Cinema

Tom Hiddleston e Guillermo del Toro parlano di Crimson Peak - Video

Film gotico dalle atmosfere sontuose e fatiscenti, arriva al cinema il 22 ottobre. Ecco alcune anticipazioni e immagini in anteprima

Crimson Peak

Simona Santoni

-

Vestiti sontuosi, una residenza maestosa e fatiscente, sorella e fratello misteriosi e una ragazza solare e ingenua. Guillermo del Toro ci porta a Crimson Peak, suo nuovo lavoro in uscita al cinema il 22 ottobre. Si affida a tre attori seducenti, Mia Wasikowska, Jessica Chastain e Tom Hiddleston, supportati da Charlie Hunnam, con cui il regista messicano aveva già collaborato in Pacific Rim.

"Questo film segna il mio tentativo di riportare in auge l’antico stile classico del genere romanzesco gotico delle grandi produzioni hollywoodiane", dice del Toro, già autore de Il labirinto del fauno. "Il Periodo d'Oro del cinema ha prodotto film come Il Castello di Dragonwyck, Rebecca – La Prima MoglieLa porta proibita e Grandi speranze, capolavori che sono poi finiti nel dimenticatoio negli anni '50, '60 e '70. Di fatto, sono passati circa trent'anni da quando è uscito un romanzo gotico di questa portata e sono orgoglioso di presentarlo nuovamente sugli schermi".

Dopo che un affascinante sconosciuto le rapisce il cuore (Hiddleston), una giovane donna (Wasikowska) si ritrova a vivere in una villa in cima a una collina di argilla rosso sangue: un luogo colmo di misteri che la perseguitano continuamente. Tra desiderio e tenebre, tra mistero e follia e orrende visioni di fantasmi.

In questo video in esclusiva alcune scene di Crimson Peak e anticipazione e racconti sul film da parte del cast stesso: Tom Hiddleston, Guillermo del Toro,  Charlie Hunnam, Jessica Chastain.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Crimson Peak, il nuovo film di Guillermo del Toro: trailer ufficiale

Dal 22 ottobre al cinema. Con Tom Hiddleston, Jessica Chastain, Mia Wasikowska

Crimson Peak di Guillermo del Toro, trailer ufficiale italiano

Giallo sovrannaturale con Tom Hiddleston, sarà al cinema dal 22 ottobre

Commenti