Dopo l'Oscar conquistato per la sua luminosa interpretazione in The Danish girl, nel futuro di Alicia Vikander si scorge una nuova intrigante avventura: sarà lei il nuovo volto di Lara Croft per la nuova versione di Tomb Raider.

La fresca e radiosa attrice svedese raccoglie l'eredità di Angelina Jolie, che ha incarnato l'intrepida archeologa dei videogiochi, con suadenti forme, nel 2001 e nel 2003 in Lara Croft: Tomb Raider Tomb Raider - La culla della vita

Secondo il sito Deadline, il nuovo adattamento dal videgame creato nel 1996 da Eidos è nelle mani di Mgm, Warner Bros e Gk Film. Ne sarà protagonista una giovane Lara Craft che cerca di sopravvivere alla sua prima grande impresa. Alla regia ci sarà il norvegese Roar Uthaug, reduce dal dramma catastrofico The Wave.  

Il film vuole iniziare una nuova saga con protagonista Alicia Vikander, recentemente vista anche nei panni di un'affascinante androide in Ex_Machina e come elegante spia in Operazione U.N.C.L.E.. Per Alicia il successo è sempre più vorticoso: presto la vedremo al cinema accanto a Matt Damon in Jason Bourne, quinto film della serie di Bourne.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti