Cinema

I 10 film più visti della settimana (29 gennaio - 4 febbraio)

"The Post" di Steven Spielberg in testa seguito dal terzo capitolo della saga "Maze Runner"

The Post di Steven Spielberg

Simona Santoni

-

Settimana per settimana, i film dai maggiori incassi cinematografici in Italia. Ecco la top ten del botteghino italiano dal 29 gennaio al 4 febbraio 2018, secondo dati Cinetel. 

1) The Post di Steven Spielberg

Cast: Meryl Streep, Tom Hanks, Sarah Paulson, Tracy Letts
Trama: 1971: Katharine Graham (Streep) è la prima donna alla guida del Washington Post in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee (Hanks) è lo scostante e testardo direttore del suo giornale. Nonostante Kay e Ben siano molto diversi, l’indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell’informazione con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam durata per decenni. - RECENSIONE - 5 MOTIVI PER VEDERLO - COSA SONO I PENTAGON PAPERS

DISTRIBUZIONE: 01 Distribution (dal 1° febbraio 2018)
INCASSO: 2.313.899 euro - INCASSO TOTALE: 2.313.899 euro

2) Maze Runner - La rivelazione di Wes Ball

Cast: Dylan O'Brien, Thomas Brodie-Sangster
Trama: Nel terzo capitolo della saga distopica per ragazzi basata sui romanzi di James Dashner, vediamo Thomas (O'Brien) e i Radurai unire le forze con i ribelli del "Braccio Destro" per salvare l'amico Minho, rapito durante lo scontro a fuoco dalle truppe del W.C.K.D. Il giovane Velocista, a capo del gruppo di adolescenti sopravvissuti alla prigionia della Radura e alla disperata fuga nel deserto, è determinato a trovare una cura contro il virus mortale che si è abbattuto sul pianeta. La ricerca, irta di sfide e ostacoli insormontabili quasi quanto le pareti del Labirinto, metterà a dura prova l'amicizia e i legami creati tra i ragazzi.

DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox (dal 1° febbraio 2018)
INCASSO: 1.176.293 euro - INCASSO TOTALE: 1.176.293 euro

3) Made in Italy di Luciano Ligabue

Cast: Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa, Walter Leonardi, Filippo Dini, Tobia De Angelis, Alessia Giuliani, Gianluca Gobbi 
Trama: Riko (Accorsi) è un uomo onesto alle prese con una vita in cui tutto sembra essere diventato improvvisamente precario: il lavoro, il futuro, i sentimenti. Ma se a volte rialzarsi non è facile, Riko ha scelto di non darla vinta al tempo che corre: c'è un matrimonio da difendere e riconquistare, ci sono amici su cui contare e una casa da non vendere. Riko decide di mettersi in gioco e prendere finalmente in mano il suo destino. - VIDEO - RECENSIONE

DISTRIBUZIONE: Medusa (dal 25 gennaio 2018)
INCASSO: 1.168.776 euro - INCASSO TOTALE: 2.598.472 euro

4) L'uomo sul treno di Jaume Collet - Serra

Cast: Liam Neeson, Vera Farmiga, Patrick Wilson
Trama: Michael (Neeson) è un ex agente dell'FBI che ogni giorno prende lo stesso treno per andare e tornare dal lavoro. Un giorno viene avvicinato da una seducente psicologa che lo sfida a fare un gioco: deve scoprire quale passeggero del treno è, a suo avviso, "fuori posto". Michael è intrigato e accetta la sfida, ma si trova presto coinvolto in una pericolosa cospirazione criminale in cui è in gioco la sua stessa vita e quella di tutti i passeggeri.

DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures (dal 25 gennaio 2018)
INCASSO: 1.158.234 euro - INCASSO TOTALE: 2.246.533 euro

5) Sono tornato di Luca Miniero

Cast: Massimo Popolizio, Frank Matano
Trama: Remake del film tedesco Lui è tornato di David Wnendt. Invece di Hitler in Germania, questa volta è Benito Mussolini a tornare improvvisamente nell'Italia dei giorni nostri. - RECENSIONE

DISTRIBUZIONE: Vision Distribution (dal 1° febbraio 2018)
INCASSO: 1.083.235 euro - INCASSO TOTALE: 1.083.235 euro

6) Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino

Cast: Timothée Chamalet, Armie Hammer, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel
Trama: Tratto dell'omonimo romanzo di André Aciman. Il film racconta un'estate italiana in cui il giovane Elio (Chamalet) vivrà le sue prime esperienze sentimentali dopo l'incontro con uno studente americano, Oliver (Hammer). - ARTICOLO - I LUOGHI DEL FILM

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Entertainment Italia (dal 25 gennaio 2018)
INCASSO: 944.357 euro - INCASSO TOTALE: 1.734.861 euro

7) L'ora più buia di Joe Wright

Cast: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup, Ben Mendelsohn
Trama: Il racconto inizia alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale e vede Winston Churchill (Oldman), pochi giorni dopo la sua elezione a primo ministro della Gran Bretagna, affrontare una delle sfide più turbolente e determinanti della sua carriera: l'armistizio con la Germania nazista, oppure resistere per poter combattere per gli ideali, la libertà e l'autonomia di una nazione. Mentre le inarrestabili forze naziste si propagano per l'Europa occidentale e la minaccia di un'invasione si rivela imminente, con un pubblico impreparato, un re scettico ed il suo stesso partito che trama contro di lui, Churchill deve far fronte alla sua ora più buia, unire una nazione e tentare di cambiare il corso della storia mondiale. - VIDEO

DISTRIBUZIONE: Universal Pictures International Italy (dal 18 gennaio 2018)
INCASSO: 797.937 euro - INCASSO TOTALE: 3.396.930 euro

8) Benedetta follia di Carlo Verdone

Cast: Carlo Verdone, Ilenia Pastorelli, Maria Pia Calzone, Lucrezia Lante Della Rovere, Paola Minaccioni
Trama: Guglielmo, uomo di specchiata virtù e fedina cristiana immacolata, è proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali: è uno di quelli che "una moglie è per sempre". Se non fosse che la sua Lidia, devota consorte per 25 anni, decide di mollarlo proprio nel giorno del loro anniversario, stravolgendo il suo mondo e tutte le sue certezze. Ma poi nel suo negozio arriva un’imprevedibile candidata commessa: Luna, ragazza sfrontatissima e travolgente, volenterosa ma altrettanto incapace, e adatta a lavorare in un negozio di arredi sacri come una cubista in un convento. Da quel giorno niente sarà più come prima: Luna lo iscrive a "Lovit", la app più hot del momento...

DISTRIBUZIONE: Filmauro (dall'11 gennaio 2018)
INCASSO: 535.705 euro - INCASSO TOTALE: 8.218.439 euro

9) Il vegetale di Gennaro Nunziante

Cast: Fabio Rovazzi, Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari, Alessio Giannone, Rosy Franzese
Trama: Fabio è un giovane neolaureato che non riesce a trovare un lavoro, alle prese con un padre ingombrante e una sorellina capricciosa e viziata. Entrambi lo considerano un "vegetale". Un evento inatteso cambierà improvvisamente i ruoli. Fra situazioni comiche e trovate paradossali, il protagonista dovrà reinventare la sua vita.

DISTRIBUZIONE: Walt Disney (dal 18 gennaio 2018)
INCASSO: 532.040 euro - INCASSO TOTALE: 3.143.139 euro

10) Ella & John di Paolo Virzì

Cast: Helen Mirren, Donald Sutherland
Trama: The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d'estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi...

DISTRIBUZIONE: 01 Distribution (dal 18 gennaio 2018)
INCASSO: 516.619 euro - INCASSO TOTALE: 2.918.406 euro

_______

* Dati Cinetel, società che fa riferimento all'Associazione Nazionale Esercenti Cinema e all'Anica e che monitora l'85% del mercato potenziale

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 film francesi più belli del 2017

Al primo posto "Elle", una storia conturbante, amorale, spietata e divertente

I 10 film italiani più belli del 2017

Al primo posto la bella sorpresa arrivata da Venezia: "Nico, 1988" di Susanna Nicchiarelli, biopic dolente e sincero

I film più belli del 2017

Al primo posto "Moonlight", storia dolente e luminosa da Oscar. Al secondo "Dunkirk", il war movie dell'anno. Ecco i film migliori

Commenti