Tra i No Mask e il lockdown totale all'Italia serve una sana via di mezzo
Ansa
True
Tra i No Mask e il lockdown totale all'Italia serve una sana via di mezzo
Politica

Tra i No Mask e il lockdown totale all'Italia serve una sana via di mezzo

True

Fin troppa attenzione è stata data negli ultimi giorni al fenomeno dei «No mask», qualche migliaia di estremisti imbevuti di complottismo e paranoie che un paese democratico è costretto a tollerare senza legittimare. Ciò non può significare però uno schiacciamento del dibattito sull'estremismo opposto, quello di chi vorrebbe chiudere di nuovo tutto alla risalita dei contagi. Mentre la prima frangia è fortunatamente relegata al lato oscuro del Web e a qualche piccola manifestazione, la seconda è molto più influente e radicata nelle istituzioni. Tre docenti di Harvard, Oxford e Stanford sostengono che grazie alla conoscenze accumulate sul trattamento del Covid-19, con le misure igieniche e preventive oramai conosciute da tutti e proteggendo le categorie più deboli (anziani e malati di altre patologie) sia perfettamente sostenibile il ritorno ad una vita normale. Ora tocca alla politica governare in nome del buon senso e non della paura.

Costume

Il fuoco (e le polemiche) che sa accendere Caravaggio

La recente scoperta a Madrid del dipinto Ecce Homo, attribuito al pittore del Seicento, dimostra la sua potenza espressiva. Capace di scatenare conflitti tra i critici, ma soprattutto di parlarci attraverso il tempo. Un libro del critico di Panorama fa un punto aggiornato su questa personalità assoluta dell'arte.

True
Etica

Boncinelli: «Io renderei il vaccino obbligatorio»

  • Boncinelli: «Fosse per me, renderei il vaccino obbligatorio»
  • Celotto: «Ma l'obbligo vaccinale può essere imposto solo per legge»

Dopo l'imposizione del pass sanitario in Francia, anche in Italia è scoppiato il dibattito su libertà di scelta o obbligo vaccinale. Un tema sempre più caldo, tra aumento dei casi, varianti di ogni provenienza e prospettive di una quarta ondata in autunno.

True