La giustizia italiana
 bruciata dal Covid
iStock
True
La giustizia italiana
 bruciata dal Covid
Politica

La giustizia italiana bruciata dal Covid

Prima le udienze da remoto a causa della pandemia. Ora, una ripresa dell'attività a macchia di leopardo con le cancellerie in emergenza, come quella andata a fuoco a Milano. E intanto che l'arretrato cresce, il ministro Bonafede tace.
Inchieste

Le sette missioni perdute

Dall'Asia all'Africa, migliaia di soldati italiani sono in aree di gravi tensioni. Oltre ai costi, il problema è un mandato confuso. Che rende più debole il ruolo del nostro Paese e vulnerabili le forze sul campo.

Continua a leggere Riduci
Inchieste

Sorpasso in autostrada

Il gruppo Gavio si sta rafforzando in Italia e nel mondo come il secondo operatore globale. E ora attende l'esito della cessione di Atlantia a Cdp per raccogliere qualche buon boccone e diventare il nuovo re delle grandi arterie d'asfalto al posto dei Benetton. Tutto bene? Qualche spina punge, a partire dall'«infinita» Asti-Cuneo.
True