Pensioni, la grande tosatura
iStock
True
Pensioni, la grande tosatura
Politica

Pensioni, la grande tosatura

Nella Manovra economica approvata per il 2023 si stabilisce che agli assegni superiori al 1.600 euro netti al mese avranno adeguamenti ben inferiori rispetto all’inflazione. Una rivalutazione che in questo periodo è bruciata da carovita che arriva al 10 per cento. Per far cassa, l’ennesima volta, si colpiscono i soliti noti. Che non amano scendere in piazza.
Perù il narcostato dietro la rivolta
Inchieste

Perù il narcostato dietro la rivolta

Ad alimentare le sommosse contro il potere di Dina Boluarte sarebbe la Bolivia dell’ex presidente Evo Morales. Il motivo? Garantirsi l’accesso al Pacifico. Ma c’è un altro obiettivo inquietante: unire le due maggiori regioni al mondo per la produzione di cocaina. Un mercato da 100 miliardi di dollari all’anno.
True
Costume

Stalingrado, ultimo atto

Il 2 febbraio 1943 ebbe termine la più sanguinosa battaglia della Seconda guerra mondiale, combattuta fra tedeschi e sovietici. Centinaia di migliaia di soldati e civili morti e una città totalmente distrutta nello scontro, durato un anno e mezzo, che fece cambiare corso al conflitto. Per il Terzo Reich la prima tragica sconfitta.
True