Linkedin storie
(Linkedin)
Linkedin storie
Social network

Le Storie arrivano anche su Linkedin

Il popolare social network dedicato agli utenti business lancia la possibilità di realizzare contenuti personali che durano 24 ore

Dopo un periodo di rodaggio e il lancio qualche settimana fa in altri paesi, sbarca anche in Italia la nuova funzione Storie su Linkedin. I 14 milioni di utenti italiani hanno ora la possibilità di condividere i propri contenuti con foto e video della durata massima di 20 secondi utilizzando l'app mobile.

Analogamente a quanto accade per altri social network anche su Linkedin le Storie sono visibili sui propri profili per 24 ore. Ovviamente è possibile anche la personalizzazione dei messaggi con l'utilizzo di testi e adesivi a tema ma è si aggiunge la possibile avviare una conversazione tramite la funzione "Domanda del giorno".

L'arrivo delle Storie sottolinea anche un salto in avanti di Linkedin che da mero strumento di lavoro è andato crescendo sia come numero di utenti, sia come numero di interazioni, diventando oggi a tutti gli effetti uno spazio "sociale" aperto anche ai racconti più personali. Complice anche l'aumento dello smart working e quindi il cambiamento delle relazioni tra colleghi, la piattaforma di Microsoft ha visto crescere del 55% su base annua le conversazioni tra gli utenti e del 60% la creazione di contenuti.

«Rimanere connessi, a livello personale e professionale, non è mai stato così importante come ora. Durante il lockdown i nostri membri hanno utilizzato LinkedIn per tenersi in contatto con colleghi e altre persone sia per cercare consigli, che per trovare nuove opportunità, o semplicemente per tenersi aggiornati. Vediamo le storie come una naturale continuazione di questa connettività più personale tra colleghi, e abbiamo già visto centinaia di migliaia di nuove conversazioni che si sono innescate tramite le storie», commenta Michele Pierri, News Editor di LinkedIn Italia.

Ovviamente Linkedin rimane uno spazio dedicato agli aspetti professionali degli utenti, quindi anche le Storie continueranno probabilmente ad essere legate a questo contesto.

Che si tratti di notizie importanti relative al proprio settore di riferimento, del lancio di nuovi prodotti, di approfondimenti relativi al mercato o di altri contenuti, le Storie dovranno in un qualche modo suscitare l'interesse della community con l'obiettivo di farla crescere. Questa modalità di interazione ha però il vantaggio di risultare più diretta e personale, quindi capace anche di comunicare meglio aspetti informali che hanno comunque un valore anche nella sfera professionale.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti