Serie TV

Braccialetti Rossi 2: la scelta di Leo

Non è l'amore per Nina ma quello per Cris che lo fa allontanare da lei. Per Nina la scelta d'amore è invece quella di non avvertire i suoi genitori

2

Denide Tantucci (Nina) – Credits: Jacopo Brogioni

Uniti nella scelta di difendere le persone a cui vogliono più bene: Cris per Leo, i genitori per Nina. E li allontanano (o, nel caso di Nina, non li avverte neanche).

Entrambi decidono di restare soli di fronte alla loro malattia per difendere le persone a cui più tengono. E cercano di farsi forza l'un l'altro, unendosi nella battaglia al tumore.

La scena più toccante di questa puntata è stata quella in cui Nina e Leo si rasano i capelli insieme: una mossa d'anticipo, come diceva Leo, per battere sul tempo la malattia.
Due adolescenti disperati ma uniti e coraggiosi: in quel momento le loro lacrime sono diventate le nostre.
Poco prima la rivelazione della malattia di Nina (tumore al seno) a Leo si era stemperato grazie alla tempesta ormonale che aveva assalito il Leader...
Già, i Braccialetti Rossi sono proprio questo: un insieme di disperazione e di leggerezza che si mescolano in un mix irresistibile.

Anche Davide, nel ruolo di angelo custode, riesce a divertire: i suoi interventi durante la scena di Cris e del suo pseudo-spasimante riescono a esorcizzare la disperazione e a far sorridere.

Unico personaggio che, per ora, fa irritare è Vale con il suo atteggiamento: "I Braccialetti erano un gruppo tenuto insieme dalla paura di morire”, così dichiara alla mamma.

Ma, a causa di una probabile recidiva, è costretto a tornare in ospedale per i controlli. Riusciranno i Braccialetti a fargli ritrovare la serenità necessaria per tornare nel gruppo?

In tutto ciò, Cris allontanata da Leo, cede e si lascia andare: lui non vuole farla soffrire e non vuole rivelarle che il suo tumore è tornato e che deve ancora combattere. Ma non si accorge che così Cris soffre, sicuramente più di quello che avrebbe sofferto standogli accanto. E la convinzione che Nina possa averla sostituita, la fa impazzire...

Che dire, aspettiamo domenica prossima per vedere cosa succederà!

E se vi siete persi la seconda puntata, potete rivederla cliccando qui.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti