Sport

Terzi,ministri a Kiev? Decisione comune

Caso Timoshenko da non trascurare in rapporti Ue-Ucraina

 

(ANSA) - ROMA, 20 GIU - Sull'eventuale presenza di esponenti di governo alle partite di Euro 2012 in Ucraina 'manterremo una linea concertata con Francia, Spagna, Inghilterra e altri Paesi che sono piu' sensibili' alla questione dei diritti umani e in particolare al caso Timoshenko. Lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi secondo il quale la vicenda dell'ex premier 'e' una vicenda ben specifica che non deve essere trascurata nei rapporti tra l'Ue e l'Ucraina'.

© Riproduzione Riservata

Commenti