Sport

Squinzi, 'pronto a lasciare' il calcio

Presidente Sassuolo, ci hanno tolto 10 punti, misura e' colma

 

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - 'Il calcio e' uno sport bellissimo, nel quale, purtroppo, si fanno troppe boiate. Per questo tolgo il disturbo': il patron del Sassuolo, Giorgio Squinzi, annuncia il disimpegno del gruppo dal mondo del pallone, complice la mancata promozione in serie. 'In questi anni - dice iil presidente di Confindustria - abbiamo subito troppi torti e con quelli di questa stagione posso dire che la misura e' colma. Quest' anno ci hanno tolto almeno 10 punti. Ne prendo atto e sono pronto a togliere il disturbo'.

© Riproduzione Riservata

Commenti