Sport

Nuoto: Dale Oen morto per infarto

Questo il risultato dell'autopsia sul 26enne campione norvegese

(ANSA) - OSLO, 12 GIU - E' stato un infarto a stroncare Alexander Dale Oen, il nuotatore norvegese campione del mondo dei 100 rana, trovato morto il 30 aprile nella doccia della sua camera d'albergo a Flagstaff (Arizona). Questo il risultato dell'autopsia secondo quanto scrive il giornale Aftenposten. Il decesso del 26enne campione e' stato causato da una trombosi coronarica. L'atleta, che soffriva di aterosclerosi, due mesi prima di quella che gli e' stata fatale aveva gia' accusato una leggera crisi cardiaca.

© Riproduzione Riservata

Commenti