Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Calcio

Napoli, nel mirino Alejandro Mazzoni per i contratti di Lavezzi e Chavez

L'obiettivo della Guardia di Finanza sarebbe il procuratore che cura gli interessi di tanti giocatori argentini. L'avvocato del Napoli: "Non ci sono indagati"

Guardia di finanza

Un'auto della Guardia di Finanza – Credits: Ansa

Il blitz della Guardia di Finanza nella sede del calcio Napoli è stato eseguito su mandato della procura di Napoli con l'obiettivo di acquisire documentazioni su alcuni trasferimenti di calciatori della società partenopea. In particolare l'attenzione della procura sembra essere incentrata sulle operazioni che riguardano i contratti di Ezequiel Lavezzi e Cristian Chavez, quest'ultimo attaccante argentino attualmente in prestito all'Almirante Brown, squadra argentina di seconda serie. In contemporanea al blitz di Castelvolturno gli uomini della Guardia di Finanza sono arrivati anche a Roma nella sede della Federcalcio per acquisire ulteriore documentazione sui trasferimenti del club campano.

Non sono invece ancora state confermate le acquisizioni degli atti nella sede della Filmauro a Roma, la società di produzione cinematografica di Aurelio De Laurentiis. Mentre i finanzieri entravano in sede la squadra era in partenza per l'Olanda dove domani affronterà il Psv Eindhoven in Europa League. All'arrivo degli agenti erano però presenti Hamsik e Gamberini, non convocati per la trasferta europea. L'avvocato del club Mattia Grassani ha dichiarato all'Ansa che "l'acquisizione di documenti da parte della Guardia di Finanza relativa ad alcuni contratti della Società Sportiva Calcio Napoli è oggetto di un'indagine conoscitiva che consiste in una mera acquisizione documentale su alcuni calciatori. Ma non ci sono indagati né soggetti nei confronti dei quali viene mossa alcuna accusa".

Nel mirino ci sono i contratti di Ezequiel Lavezzi e Cristian Chavez e gli accordi con il loro procuratore. Chavez, classe 1987, è arrivato al Napoli nel 2011 dal San Lorenzo, un'operazione da circa 1,3 milioni di dollari. Dopo appena due presenze in serie A la punta è tornata al San Lorenzo mentre in questa stagione un nuovo prestito è stato concordato con la modesta formazione dell'Almirante Brown. Discorso diverso per Ezequiel Lavezzi, arrivato nel 2007 al Napoli dal San Lorenzo per 6 milioni di euro e rivenduto la scorsa estate per oltre 30 milioni. I due calciatori sono stati però accomunati non solamente dal club di provenienza ma dallo stesso procuratore che ne curava gli interessi: si tratta di  Alejandro Mazzoni, agente anche del difensore Campagnaro. Secondo quanto trapelato in queste ore, voci che vanno confermate, l'indagine ruoterebbe proprio intorno al suo ruolo nelle trattative.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>