Akinfeev
Calcio

Montenegro-Russia: petardo su Akinfeev e partita sospesa

Gara fermata due volte (la seconda per rissa). Il portiere trasportato in ospedale e polemiche sugli incidenti

La sfida tra Montenegro e Russia valida per le qualificazione all'Europeo del 2016 è stata interrotta dopo una serata di incidenti, paura e polemiche. E' successo dopo che il portiere russo Akinfeev è stato colpito da un razzo lanciato dagli spalti; il via era stato dato da appena 8 secondi. Intervento dei sanitari, soccorsi e trasporto in barella del numero uno russo portato poi all'ospedale. L'arbitro Aytekin (tedesco) ha riprovato a far partire la gara dopo 35 minuti per evitare guai peggiori di ordine pubblico e nel finale, dopo un rigore regalato alla Russia e sbagliato da Shirokov, c'è stata un'altra rissa con oggetti gettati in campo e sospensione definitiva. Quasi certo lo 0-3 da parte dell'Uefa.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti