Schermata 2015-09-21 alle 14.57.13
Calcio

Marsiglia, follia ultras: impiccato il pupazzo del "traditore" Valbuena

I tifosi dell'Olympique non hanno perdonato all'ex beniamino di essere passato con i rivali del Lione. Incidenti e partita sospesa per 20 minuti

Tensione, incidenti, partita sospesa per 20 minuti e tante polemiche. L'Olympique Marsiglia rischia grosso dopo che i suoi tifosi hanno esposto un manichino impiccato raffigurante Mathieu Valbuena, ex passato in estate ai rivali del Lione. Nel posticipo della Ligue 1 è così andata in scena la follia degli ultras marsigliesi che dopo aver impiccato il fantoccio si sono scatenati in un fitto lancio di bottiglie che ha portato alla sospensione del match. 


 

Ne ha fatto le spese anche l'attaccante belga della squadra di casa, Michy Batshuayi, colpito dal lancio degli oggetti. Adesso l'Olympique rischia una maxi squalifica del campo. "Un gesto inaccettabile, lo sport dovrebbe essere una festa e non una guerra" ha dichiarato il segretario francese allo sport Thierry Braillard. 

© Riproduzione Riservata

Commenti