Sport

Ecco il primo colpo di Zeman: Farias al Cagliari

Il tecnico boemo riparte dal fantasista che ha già allenato a Foggia. E che con il Sassuolo ha fallito...

Zeman viene presentato dal presidente del Cagliari, Giulini – Credits: Ansa

Zemanlandia é pronta a riaprire i battenti. In Sardegna regna un clima di euforia per l'avvento in panchina di Zdenek Zeman. Il tecnico boemo ha presentato al diesse Marroccu la lista dei rinforzi per costruire un Cagliari sbarazzìno ed ambizioso. In cima alla lista dei desideri dell'ex allenatore della Roma c'è il fantasista brasiliano Diego Farias. Il classe '90 è un pupillo di Zeman, che l'ha plasmato ed allenato al Foggia. Un funambolo ideale per i meccanismi del tridente zemaniano. Fino a poche settimane fa il calciatore era al Sassuolo, che l'estate scorsa aveva speso un milione di prestito oneroso per accaparrarselo. A fine giugno sarebbero bastati 400mila euro per riscattarne la metà del cartellino, ma il club del presidente Squinzi ha preferito desistere. Così Farias è rientrato al Chievo Verona, dove l'arrivo di Maxi Lopez ne riduce ulteriormente gli spazi. Per questo la decisione di lasciare i veneti e ricongiungersi allo storico maestro. Il Cagliari nei prossimi giorni piazzerà l'affondo decisivo per acquistarlo a titolo definitivo e regalare, al contempo, a Zeman un elemento ideale per il suo canonico 4-3-3.

© Riproduzione Riservata

Commenti