Società

Victoria's Secret rimuove la sua collezione da Geisha

Cancellate le foto che comparivano sul sito dopo le accuse di razzismo

Victoria's Secret

Un negozio di Victoria's Secret – Credits: (Olycom)


   
Bufera su Victoria's Secret a causa di un completino da Geisha pubblicizzato sul proprio sito. La famosa casa di lingerie ha rimosso la sua collezione 'Go East' dal portale poco dopo le accuse di razzismo.

"Il tuo biglietto per un'avventura esotica" era lo slogan della collezione che evidentemente non è piaciuto all'opinione pubblica. E la marcia indietro è stata subito ingranata con un provvedimento che però non è stato totalmente efficace perché la foto del completino sexy ora gira sul web.

geisha_emb8.jpg

"Il mondo femminile orientale è ben altro" scrive un famoso sito inglese dedicato alle donne. Basta quindi con il paradigma che associa le asiatiche e la loro cultura al sesso, sembra dire anche Victoria's Secret che però non lascia nessun commento su quanto accaduto.

© Riproduzione Riservata

Commenti