Ad Hollywood dicono che Taylor Swift sia tanto brava a cantare quanto ad amministrare la sua fortuna e a giudicare dall'ultima mossa fatta dalla reginetta del country pop a stelle e strisce si direbbe che si tratta delle verità.

Taylor, infatti, ha appena stipulato un'assicurazione da 40 milioni di dollari per mettere in cassaforte le sue gambe. In caso, durante uno spettacolo nel quale canta e balla, Taylor subisse un infortunio l'assicurazione dovrebbe sborsare una fortuna.

La mania della polizza vip da tempo dilaga oltre oceano e non solo, dove le celebrità fanno a gara per assicurare pezzi di se stessi. Storica è la polizza stipulata da Jennifer Lopez per il suo possente lato B e come lei ha fatto Kim Kardashian mentre Naomi Campbell ha preferito mettere al sicuro la faccia assicurando naso e zigomi (che qualcuno glieli spacchi durante una delle tante risse nelle quali Naomi è coinvolta come quella di qualche giorno fa con la collega Cara Delevingne?).

Bruce Springsteen, neppure a sorpresa, ha assicurato la voce, John Travolta - e ha fatto bene - i capelli, mentre David Beckham ha tagliato la testa al toro e si è assicurato tutto quanto. Ma il migliore resta sempre Mick Jagger che per un milione e mezzo di dollari ha assicurato i suoi preziosissimi genitali.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti