E' un dramma spesso sottovalutato quello che vivono le donne, già madri di un bambino, che non riescono a concepirne un secondo. Eppure succede e anche spesso e per cause di fronte alle quali la scienza può fare ben poco. Accade, infatti, che sebbene si abbia già un figlio e il partner sia lo stesso il secondo bebè non arrivi mentre i mesi scorrono e l'angoscia sale e la gente non comprende quanto questo possa far male ripetendo: "In fondo un bambino lo hai già".

Lo ha capito, a sue spese, anche Martina Colombari che, da tempo, sta cercando di allargare la famiglia e di regalare un fratellino o una sorellina ad Achille, nato nel 2004. Al settimanale Nuovo, la signora Costacurta, accanto a Billy da oltre 20 anni, ha detto: "Purtroppo questa creatura sembra non volere arrivare. Con il primo è stato facile, per il secondo è più complicato. Il mio desiderio è di avere un bimbo, il sesso non conta. Da sempre Achille ci chiede un fratellino oppure una sorellina e quindi l'importante è che arrivi. Non voglio arrendermi".

Martina, 40 anni suonati, ha l'energia e la determinazione per fare il possibile con la speranza che madre natura le stia vicina e che il sogno di diventare madre possa al più presto trasformarsi in realtà.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti