Società

Lady Diana, un capitolo ancora aperto

Era il 31 agosto 1997 quando accadde la tragedia. A 16 anni dalla morte della Principessa del Galles, però, qualcuno parla ancora di cospirazione

 

Cinque anni dopo l’archiviazione di un’inchiesta costata ai sudditi di Sua Maestà quasi 15 milioni di sterline, si riapre il giallo su Lady Diana: Scotland Yard sta infatti esaminando nuove informazioni secondo le quali la principessa e il suo compagno di allora, l’imprenditore Dodi Fayed potrebbero essere stati assassinati.

Scotland Yard ha precisato che questo non costituisce una riapertura dell’inchiesta sulla morte della ex moglie del principe Carlo e non ha nulla a che fare con la cosiddetta Operation Paget, l’indagine che nel 2006 aveva smontato le teorie del complotto che circondavano la sua morte. Non ci sono ne ci saranno reazioni ufficiali da parte dei principi William e Harry, nè da Clarence House. Mohammed al Fayed, il padre di Dodi, ha fatto invece sapere di star seguendo con “attenzione e interesse” i nuovi sviluppi in attesa dei risultati.

© Riproduzione Riservata

Commenti