Gossip

Stelle & Forchette: la beneficenza viene mangiando

L'iniziativa di Groupon a favore di Telethon: fino all'11 maggio si può acquistare una cena stellata e contribuire alla raccolta fondi 

Simone Rugiati

Lo chef Simone Rugiati è il testimonial dell'iniziativa assieme alla food blogger Chiara Maci – Credits: (Ufficio Stampa)

Alta cucina, chef stellati (e forchettati) e due testimonial d’eccezione. Sono questi i gustosi ingredienti di Stelle & Forchette, l'iniziativa di Groupon Italia che fino all’11 maggio propone l’acquisto di 16 mila cene solidali e devolve parte del ricavato alla Fondazione Telethon, da più di vent’anni in prima linea per la ricerca sulle malattie genetiche rare. A presentare l’idea, nelle cucine della Food Genius Academy di Milano, sono stati lo chef Simone Rugiati e la food blogger Chiara Maci, volti noti al grande pubblico e testimonial del progetto.

L’INIZIATIVA. L’idea è semplice ed efficace. Fino all’11 maggio basta collegarsi all’indirizzo Stelle & Forchette di Groupon e acquistare una delle 16 mila cene, scegliendo tra 64 ristoranti, tutti segnalati sulla Guida Michelin e su quella del Gambero Rosso. I grandi chef italiani hanno infatti aderito all’iniziativa solidale e ideato per l’occasione menù solidali a prezzi pop: per un menù di coppia, da prenotare poi entro agosto 2014, si parte infatti da 59 € (per arrivare fino ai 179 €). Per ogni cena venduta, Groupon donerà a Telethon 5 €, con l’obiettivo di ricavare in totale 80 mila euro, che saranno interamente devoluti a sostegno della ricerca sulle malattie genetiche rare.

I TESTIMONIAL. “Il connubio cibo e solidarietà è perfetto: sono felicissima di metterci la faccia”, ha commentato Chiara Maci, neo mamma, che non è voluta mancare alla presentazione di Stelle & Forchette, durante la quale si è cimentata nella preparazione di un antipasto a base di crema di caprino e carciofi. “Si fa del bene a noi stessi, andando a mangiare in ristoranti di qualità, e soprattutto a Telethon, che da tanti anni lavora in prima linea per trovare delle soluzioni concrete a malattie così difficili da sconfiggere”, ha aggiunto Simone Rugiati prima di tuffarsi nella preparazione di un goloso risotto ai profumi del mojito (con le teste dei gamberi sfumate col rum per creare il brodo con cui sfumare il riso, la menta e il lime, l’aggiunta di porri e gamberi freschi). Presente all’evento anche Luca Biasco, appassionato ricercatore Telethon all'Ospedale San Raffaele di Milano: “Telethon finanzia cure mirate per casi rari, che spesso colpiscono i più piccoli - ha spiegato - I bambini meritano di crescere sereni e per questo ogni giorno i ricercatori s’impegnano per sviluppare conoscenze, grazie alle quali si possono poi curare tante altre malattie”.

I RISTORANTI. All’iniziativa di Groupon - che negli ultimi due anni grazie ai suoi iscritti ha raccolto oltre 250 mila euro a favore di progetti solidali (solo per Save the Children è riuscita ad acquistare 1 milione e 300 mila vaccini contro il morbillo) - hanno aderito 64 grandi ristoranti, dal Piemonte alla Puglia passando per San Marino. Ce n’è davveroper tutti i gusti: si va dal Christian e Manuel dei fratelli Costardi - che a Vercelli propongono risotti davvero strepitosi - al glorioso L’Accanto di Vico Equense, passando per il Pascucci di Fiumicino, vera e propria istituzione per gli amanti del pesce.  

© Riproduzione Riservata

Commenti