Gossip

George Clooney e Amal Alamuddin: la mamma di lei dice no alle nozze

La futura suocera del divo sarebbe contrariata per la scelta della figlia di sposare un non druso

Amal Alamuddin – Credits: Gettyimages

Infuriata per le nozze della figlia. Non se ne farebbe una ragione Baria Alamuddin, madre di Amal, la futura signora Clooney, quell'avvocato libanese che è riuscita in pochi mesi a portare a compimento l'impresa abbandonata da tante prima di lei: portare l'indomito George Clooney all'altare.

Peccato che il fascinoso avvocato trentenne non abbia dalla sua il favore della famiglia d'origine, specie della madre. La famiglia Alamuddin, infatti, appartiene alla setta musulmana dei Drusi che prevede, per chi la segue, di unirsi in matrimonio soltanto ad altri membri della stessa religione, pena l'esclusione dei nuovo nucleo dalla corrente.

Amal, dunque, avendo scelto un non-druso come sposo non potrà crescere eventuali figli nella fede drusa.

Uno smacco imperdonabile per la fervente Baria che pare vada in giro per Beirut domandandosi: "E' possibili che su 500mila drusi non ce ne sia uno che vada bene a mia figlia?".

La notizia del veto della suocera è stato riportato dal Daily Mail che ha parlato di grande tensione in casa Alamuddin. Il tenace avvocato in odore di fiori d'arancio, però, non pare intenzionata a mollare lo scapolo d'oro di Hollywood per il primo druso che passa e la signora Baria dovrà farsene una ragione partecipando alle nozze laiche dell'amata figliola.

© Riproduzione Riservata

Commenti