Salute

Doping, Wada reintegra il laboratorio di Pechino

Staminali_laboratorio_Fg-kcs-U32754682112p6H-150x98@Produzione

Rio de Janeiro, 16 ago. (AdnKronos Salute/Dpa) - L'agenzia mondiale antidoping Wada ha reintegrato il laboratorio cinese di Pechino dopo 4 mesi di sospensione per mancanza di conformità con gli standard internazionali.

"La Wada è felice di confermare che il laboratorio di Pechino è stato riammesso dopo la sospensione decisa nel mese di aprile - ha spiegato il direttore generale Olivier Niggli - Siamo convinti che il laboratorio abbia corretto le sue manchevolezze e che ora sia pronto a operare secondo gli standard richiesti dalla Wada".

© Riproduzione Riservata

Commenti