Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
News

L'appello dell'Onu: 'Fermate le violenze'

In 7 giorni di combattimento quasi 1.000 i feriti e nelle ultime ore è andato crescendo il numero delle vittime civili. Israele siamo noi - Il reportage - L'inizio di un nuovo incubo

 

Bambini, donne, vecchi, padri e madri che piangono i loro figli. Volti disperati. Volti di sofferenza, dolore, lutto. In queste foto tutta la disperazione e l'orrore di chi vive nell'inferno di Gaza. Palestinesi ed Israeliani, non fa differenza. Sono tutte vittime, innocenti, di un conflitto che sembra non avere mai fine

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>