Esteri

Ucraina: vietato l'ingresso a Silvio Berlusconi per tre anni

Il Consiglio nazionale per la sicurezza di Kiev lo ha deciso come ritorsione per la visita dell'ex premier italiano in Crimea con Putin

berlsuconi-putin-crimea

Il presidente russo Vladimir Putin con l'ex premier italiano Silvio Berlusconi a Yalta in Crimea, 11 settembre 2015. La Crimea è stata invasa dalle truppe russe e annessa a Mosca nell'estate del 2014 – Credits: PA/ALEXEI DRUZHININ / RIA NOVOSTI

Il Consiglio nazionale per la sicurezza ucraino ha deciso di vietare l'ingresso nel Paese per tre anni all'ex premier Silvio Berlusconi per la sua visita in Crimea con Putin, non concordata con Kiev. Lo riferisce Interfax.

"Questa visita nella Crimea occupata è un tentativo della Russia di legittimare ad ogni costo l'occupazione illegale e la dimostrazione del mancato rispetto verso la sovranità statale dell'Ucraina", aveva denunciato nei giorni scorsi il ministero degli Esteri ucraino. (ANSA).

© Riproduzione Riservata

Commenti