aerei russi
Esteri

Siria: aerei russi bombardano ospedale da campo, almeno 13 morti

La denuncia arriva dall'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani e dalla fondazione con sede negli Usa che gestisce la struttura

Almeno 13 morti: questo il primo bilancio di un bombardamento aereo russo su Sarmin, villaggio della provincia di Idlib nella Siria nord-occidentale, che ha colpito anche "un ospedale da campo". A rendere noto l'errore militare è stato Rami Abdel Rahman, direttore dell'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione non radicale in esilio con sede a Londra, la cui denuncia è stata seguita da quella della Sams-Syrian American Medical Society, la fondazione privata con sede nell'Ohio (Usa) responsabile appunto della struttura, il cui personale ha confermato l'attacco parlando però solo di "gravi danni" riportati dal complesso.

Non sarebbe la prima volta
In appena tre settimane circa dall'inizio della campagna aerea contro l'Isis, l'aviazione russa è stata già più volte accusata di aver colpito strutture sanitarie anziché obiettivi militari: lo scorso 2 ottobre sempre l'Osservatorio aveva riferito di bombardamenti di un ospedale da campo nella provincia costiera di Latakia, e di un altro in quella centrale di Hama, quest'ultimo confermato anche dalla Sams. Mentre altri due episodi simili nella provincia settentrionale di Aleppo erano stati segnalati la scorsa settimana dal giornalista e attivista umanitario Maamoun al-Khatib.

La versione di Mosca
Secondo un portavoce del ministero della Difesa di Mosca, generale Igor Konashenkov, obiettivo del raid sarebbe invece stato un "sito d'incontri tra capi di bande terroristiche" e lo "scantinato di una costruzione in abbandono", dove sarebbero stati preventivamente avvistati da droni "nove fuoristrada armati con mitragliatrici di grosso calibro". Il bersaglio, ha dichiarato sempre il generale russo, sarebbe stato individuato mediante "intercettazioni radiofoniche", sottoposte a un "duplice controllo attraverso altri canali".

© Riproduzione Riservata

Commenti