Cronaca

Maturità: secondo giorno. Tutte le prove

490 mila gli studenti impegnati: allo scientifico esce lo studio di funzioni; Tacito l'autore scelto per la versione al classico

Maturità 2015

Un momento della seconda prova degli esami di maturità 2015 – Credits: ANSA/Claudio Peri

18 giugno 2015: seconda giornata di prove per gli studenti della maturità. Dopo la prima prova di italiano che ha riservato il solito, imbarazzante colpo di scena degli errori da parte del Ministero dell'Istruzione nelle tracce dei testi, oggi per i circa 490.000 studenti (472.000 candidati interni e 17.962 esterni) che sono pronti a lasciarsi alle spalle (si spera) gli studi secondari si aprono di nuove le porte della scuola.

LEGGI ANCHE: MATURITA' 2015, TUTTE LE TRACCELEGGI ANCHE: I DUE ERRORI NELLE TRACCE DI ITALIANO

Per il classico è Tacito l'autore scelto per versione di latino;  mentre è stato proposto il problema sulle tariffe telefoniche allo scientifico - indirizzo Scienze applicate: questo conferma la scelta di privilegiare in questa Maturita' il problem solving.
Nel primo problema lo studio di funzione viene introdotto, infatti, mediante un quesito di carattere pratico: date le tariffe di un operatore telefonico in roaming per le chiamate, bisogna individuare l'andamento della spesa telefonica in base ai minuti di chiamate effettuate. Tutta la prova poi si sviluppa seguendo questa analogia. 
La prova per tutti è iniziata alle 8.30 con l'apertura del plico telematico, come avvenuto ieri per le tracce di italiano: l'esame di quest'anno vede debuttare gli indirizzi della riforma delle superiori targata Gelmini (2010-2011).
Particolare interesse per il "debutto" dei Licei coreutico e musicale: sono materia di seconda prova Teoria, analisi e composizione al Musicale e Tecniche della danza. Fra le materie scelte per i Tecnici ci sono Economia aziendale nell'indirizzo Amministrazione, finanza e marketing.
All'Istituto tecnico Turistico per la seconda prova, Inglese, i maturandi stanno svolgendo il loro tema partendo da un articolo di Day Lewis uscito sul The Telegraph lo scorso 13 febbraio. Un pezzo tutto dedicato al cibo e a come il suo linguaggio possa aiutare a viaggiare meglio. Una traccia sul cibo e sui mondi diversi che ha un po' il sapore dell'Expo 2015.

Fra le materie scelte per gli Istituti professionali ci sono Psicologia generale e applicata per l'indirizzo Servizi Socio-sanitari; Scienza e cultura dell'alimentazione per l'indirizzo Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalita' alberghiera.


 
© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>