Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Cronaca

I Rex d'Italia? Soppressi dalla spending review

Tra pochi giorni sarà chiuso il Nucleo Cinofili dell'Arma dei Carabinieri a Perugia

I Rex italiani? Soppressi dalla spending review

– Credits: Web

Anche Rex è finito sul patibolo della spending review. Niente più soldi, niente più caserma dove potersi addestrare e dunque addio base operativa.

I nostri “Rex” in forza al Nucleo cinofili dell'Arma dei Carabinieri di Bastia Umbra, in provincia di Perugia, sono stati sfrattati. Perché? Il nucleo è stato soppresso, la caserma dismessa e i conduttori con i loro cani trasferiti altrove. Tutto in nome dei “tagli alla spesa”.

I militari (e i loro cani) hanno pochissimi giorni per poter scegliere cosa fare del proprio futuro: seguire la passione per la propria specializzazione oppure ripiegare su un altro reparto ed abbandonare il proprio fedele amico a quattro zampe. Ovviamente chi sceglierà di rimanere in coppia con il proprio animale dovrà, per forza, abbandonare l’Umbria.

Ma dove saranno mandanti tutti i nostri Rex, elementi fondamentali, se non decisivi, per operazioni di narcotraffico e esplosivi?
Nelle sedi di Firenze o Roma.

Eppure questa manovra razionalizza solo apparentemente la spesa pubblica, perché nella pratica farà lievitare ancora di più i costi. In che modo? Cani e conduttori, infatti, in caso di necessità saranno costretti a fare i "pendolari" dalla Capitale oppure dal capoluogo toscano. E gli spostamenti faranno lievitare inevitabilmente le spese.

Ma c’è un altro aspetto negativo che non riguarda solamente le “finanze” ma che attiene alla sfera operativa di questi animali addestrati e per questo indispensabili.  Gli spostamenti generano nell’animale un affaticamento che riduce notevolmente il loro range "operativo".

Dunque, più spese e meno risultati. Insomma, la lotta alla droga, l’ordine pubblico, la ricerca di esplosivi e di persone scomparse o decedute sembrano passare in secondo piano di fronte al bisturi della spending review.

Il nucleo cinofili dell’Arma dei Carabinieri fu stato istituito circa cinquanta anni fa. La prima sede fu quella di Firenze. Il Nucleo Cinofili dell'Arma è una punta di diamante dell'Forze dell'Ordine italiane. E’ un gruppo di conduttori e cani di altissimo livello che in questi anni, ha fatto registrare innumerevoli successi sia nel campo delle indagini di polizia giudiziaria che in numerosi episodi di soccorso e di assistenza.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>