Zayn Malik
Musica

Zayn Malik lascia gli One Direction

Lo stress e la pressione mediatica alla base della scelta del cantante

Colpo di scena: gli One Direction perdono il cantante Zayn Malik, il più sensibile del quintetto.

I motivi della decisione, che era nell’aria da alcuni giorni, li ha spiegati lui stesso al tabloid inglese Daily Mail: "La mia vita con gli One Direction mi ha dato molto più di quanto avrei potuto mai immaginare, ma dopo cinque anni sento che ora è arrivato il momento di lasciare la band. Vorrei chiedere scusa ai fan se ho deluso qualcuno di loro. Lascio perché voglio essere un normale 22enne che si possa godere relax e privato lontano dalla luce dei riflettori. So che avrò per sempre quattro amici in Louis, Liam, Harry e Niall. So che continueranno ad essere la migliore band del mondo".

I motivi sono da ricercare nello stress della vita da popstar e nell’eccessiva attenzione da parte dei media, con alcune foto compromettenti che hanno ritratto, nei giorni scorsi, il cantante in atteggiamenti affettuosi con Lauren Richardson a Phuket, in Thailandia,  scatenando le ire della fidanzata Perrie Edwards.

Niall Horan, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson, gli altri componenti della band, si sono dichiarati addolorati dalla decisione di Zayn, che rispettano, precisando che porteranno avanti il loro fortunato tour mondiale.

Gli One Direction sono un gruppo di cinque cantanti solisti assemblati nel 2010 dall’esperto Simon Cowell, il papà di X Factor,  che si è classificato  terzo nell’edizione inglese del 2010 del popolare talent show.

Da lì in poi un crescendo inarrestabile di successi, fino a diventare la prima band ad avere quattro album consecutivi al primo posto nella classifica di Billboard

Dopo la defezione di Malik, slitterà a data da destinarsi l’uscita del quinto album del gruppo che, a questo punto, potrebbe anche essere l’ultimo della storia degli One Direction.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti