Musica

Niccolò Agliardi a Panorama Unplugged

Il vocalist-paroliere in versione acustica a Panorama.it

Da sinistra, Tommaso Ruggeri, Max Elli, Niccolò Agliardi, Giuacomo Ruggeri, Andrea Torresani, Francesco Lazzari

"Ho ricevuto 86 dischi in una settimana", mi riferisce, annichilito, un amico giornalista musicale. ‘Bisognerebbe avere delle ottime ragioni per pubblicare un disco’. Prosegue. Ci penso su. E credo che abbia ragione. Credo anche che ascoltare un disco intero, oggi, sia atto di generosità da non dare per scontato. Quindi capisco che abbiamo fatto la scelta giusta. (Il plurale lo spiego tra un attimo).

Il mio disco è pronto, già da due mesi, in verità, ma aspetto che arrivi il momento giusto per pubblicarlo.  E’ un disco nato da urgenze,  ma non sono urgenze di mercato. E’ un disco di canzoni necessarie, che non hanno necessità di imporsi. Allora si naviga a vista, con piccoli, meravigliosi imprevisti musicali. Incontri speciali, come quello con l’amico rapper Emis Killa su Soltanto il vero e come quello con la voce leonessa di Bianca Atzei in Fino in fondo .

E si veleggia bene. Con vento in poppa e sereno in cielo. Sono uno dei sei marinai della nuova barca The Hills.  Un po’ mozzo, un po’ comandante. Sono il cantante di una Band.  Che è pure una bella esperienza. E’ che quegli altri son proprio bravi e qualche volta ‘mi tirano il culo’.

Il disco? Presto, davvero. Si, va Fino in fondo puntando Soltanto il vero. Per il momento.

© Riproduzione Riservata

Commenti