Musica

Mama Marjas e Bunna live a Milano per beneficenza

La serata del 27 marzo all'Arci Ohibò raccoglierà fondi per un asilo speciale in Senegal

Mama Marjas

Mama Marjas – Credits: Ufficio stampa

L’Associazione Unaltromondo Onlus, impegnata sin dalla sua nascita nella cooperazione internazionale, ha organizzato per domani sera all’Arci Ohibò di Milano(Via Benaco 1, ingresso con tessera Arci + € 10)  un evento di beneficenza, scandito dai ritmi in levare del reggae, a sostegno del progetto Unaltraprimavera per Unaltroasilo.

Si esibiranno a titolo gratuito tre assi della scena reggae italiana: la cantante Mama Marjas, il dj e produttore Don Ciccio e Bunna, carismatico frontman degli Africa Unite, che introdurrà e chiuderà la serata con un dj set tutto da ballare.

Gli Africa Unite sono il gruppo più longevo del reggae italiano. Il nome della band deriva da una canzone di Bob Marley, idolo indiscusso del cantante e chitarrista Bunna e del bassista Madaski, che nel 1981, anno di morte del padre del reggae, formano un gruppo per onorarne la memoria.

Oltre alla musica, spazio al danza con le performance di Alevanille e Cubanita, due tra le migliori ballerine di danchall.

L’obiettivo della serata è quello di raccogliere fondi per La Garderie Unautremonde di Dakar, in Senegal, asilo unico nel suo genere. La struttura ospita 116 bambini, metà provenienti da una baraccopoli del quartiere di Medina, accolti gratuitamente, e metà di estrazione sociale più abbiente del quartiere di Gibraltar 2 di Dakar, che versano un contributo mensile. L’asilo accoglie, inoltre, bambini affetti da alcune patologie (epilessia e forme lievi della Sindrome di Down) che, grazie alla presenza di insegnanti di sostegno, possono portare a termine, insieme e come gli altri, il proprio percorso scolastico.

L’intento del progetto è avvicinare bambini diverse estrazioni sociali al fine di favorirne l’educazione scolastica, la corretta alimentazione e crescita, riducendo le disparità di genere e di classe sociale, anche attraverso l’integrazione tra bambini normo-dotati con altri diversamente abili.

L’intero ricavato della serata, che farà muovere le gambe così come il cervello, sarà devoluto all’asilo di Dakar che lo utilizzerà per garantire il funzionamento della struttura nei prossimi mesi.

L' Associazione Unaltromondo Onlus promuove dal 2001 campagne e progetti nel campo della salute, dell’educazione e della qualità di vita in Mali, Senegal e India per creare condizioni di vita più dignitose per tutti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti