Musica

Addio a Dave Brubeck leggenda del jazz

Se n'è andato l'autore di Take five, hit mondiale nel 1951

Dave Brubeck con Bruce Springsteen al Kennedy Center Honors nel 2009 (credits: Getty Images)

Un gigante della musica americana. Questo era Dave Brubeck, morto ieri per un attacco cardiaco a Norwalk, in Connecticut. Pianista e compositore, Brubeck è stato una leggenda del jazz. La sua fomazione più nota, The Dave Brubeck Quartet, venne fondata nel 1951 ed era composta da Brubeck al pianoforte, Paul Desmond al sassofono, Bob Bates al contrabbasso e Joe Dodge alla batteria.

L'anno della consacrazione mondiale per Brubeck e i suoi  musicisti è stato il 1951 quando i quattro iniziarono a lavorare alla colonna sonora di Via col vento.  Sempre nel 1951 il quartetto pubblicò il disco Time out che immediatamente ebbe un enorme successo di critica e di pubblico,. Presente nel disco anche uno dei brani di maggior successo della storia del jazz: Take Five.

Sempre Time out, registrato a New York, contiene anche un altro classico di Brubeck, Blue rondò à la turk che insieme a Take five fu pubblicato su un 45 giri che in poche settimane superò il milione di copie vendute. Il primo vero hit single della storia del jazz.  Questi i 5 dischi fondamentali della sua carriera:  Time out, Jackpot, Adventures in time, We're all together again for the first time, The great concerts.

Dave Brubeck: Take five

© Riproduzione Riservata

Commenti