Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Musica

Aretha Franklin: a 70 anni, 60 canzoni per sognare

Secondo appuntamento con l'Osservatorio Musicale su iTunes. Non importa se sei primo o sei ultimo, l'importante è esserci. La classifica web, analizzata per voi tra nomi nuovi e confermati nel mercato italiano

Secondo appuntamento con iTunes protagonista del nuovo Osservatorio Musicale di Panorama.it.

La classifica Fimi non ci sorprende troppo negli ultimi anni, così abbiamo deciso di trovare nomi nuovi e album di nicchia (ma non per questo meno importanti) nella top 50 degli album più venduti sul noto store on line.

L'Osservatorio non terrà conto delle posizioni in classifica (troppo mobili, non si possono circoscrivere in un arco di tempo definito, sono anche poco affidabili), ma piuttosto sarà un modo per trovare spunti per approfondire il mercato musicale al di là dei numeri di vendita.

Per slegarlo dai giorni di uscita degli album, il momento in cui verrà aperto l'osservatorio non è mai nello stesso giorno o alla stessa ora. Per questo motivo chi è in cima non sarà meno importante di chi è in posizioni intermedie.

Grande successo in Italia, in digitale, per i The XX , la band inglese che è ormai tra le posizioni più nobili della classifica da molti giorni con il loro nuovo album di inediti. La band, che secondo molti ha fatto uno sforzo di sperimentazione minore rispetto ai suoi esordi, è stata giustamente acclamata dalla critica (con qualche punta di aspettativa in più). Un percorso musicale (il loro) che li sta portando a un livello di maggiore intimità con l'ascoltatore, un procedimento che ha reso "Coexist" un album non subito accessibile. Ma magico.

I Gemelli Diversi , preceduti dal singolo "Per farti sorridere", sbarcano piuttosto bene in classifica con un disco ricco e tecnicamente più interessante dei precedenti, "Tutto da capo". Grido, THC, Thema e Strano hanno fatto la prova di maturit mantenendosi estremamente pop, immediati fin dal primo ascolto. I pionieri del rap popolare in italia, questo è chiaro, meriterebbero forse un po' più di riconoscenza pubblica (e non solo privata) con i nuovi nomi sulla cresta dell'onda.

A pochissimi giorni dall'uscita del loro nuovo disco di inediti "Battle Born" i The Killers hanno già fatto il loro dovere. L'album è andato in pre ordine e i fan italiani l'hanno certamente già acquistato. Dopo averci fatto gustare il singolo come "Runaways" e un videoclip da quattro milioni di visite in un mese si preparano al lancio di un album solido, compatto disponibile dal 18 i settembre. Un rock americano doc con tipiche influenze inglesi e testi di grande impatto emotivo.

Grande performance di Aretha Franklin con "Soul Queen", album che riassume la sua lunga carriera in 60 brani. L'album si è reso molto competitivo in digitale nelle ultime settimane, rimanendo in cima alla classifica anche alla luce del suo 70esimo compleanno (e del prezzo incredibilmente competitivo). Insomma, "Soul Queen" è l'enciclopedia assoluta del black soul. L'album era stato già originariamente creato e messo in vendita nel 2007.

In questa settimana è tornato in auge anche la colonna sonora del film rivelazione del 2011, "Drive", un piccolo nuovo cult a metà tra un film americano e europeo con Ryan Gosling, per la regia di Nicolas Winding Refn. La pellicola registrata a Los Angeles è da pochi giorni arrivato su Sky Cult. I brani del film include moltissimi artisti della scena indie, come la brasiliana Lovefoxxx, i canadesi Desire e gli Electric Youth.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>