cover-panorama-27
Magazine

L'altra marea

Su Panorama in edicola da giovedì 22 giugno, perchè i sindaci d'Italia si oppongono alla prossima invasione di migranti

Ecco gli articoli principali che potete leggere sul numero 27 di Panorama in edicola da giovedì 22 giugno 2017

La Copertina: Tutto esaurito

Dopo i 180 mila migranti sbarcati in Italia l'hanno scorso, quest'anno ne sono attesi altri 200 mila. Le strutture di accoglienza sono al collasso e in molte zone la popolazione e gli amministratori locali rifiutano di riceverne altri, anche se in realtà solo 2.800 Comuni su 8mila hanno accolto finora i migranti. In un'intervista esclusiva a Panorama, il procuratore di Crotone Nicola Gratteri, denuncia il business dell'immigrazione come l'ultimo grande affare che ha scoperto la 'ndrangheta.

Cronaca: Terremoto, l'Italia si accorge che non si sta facendo nulla

Dopo mesi di allarmi e di polemiche scandite dalle denunce di Panorama, ora si scopre che l’intervento per l’emergenza terremoto in Italia centrale non ha funzionato. Migliaia di sfollati ancora non hanno una casetta e sono sballottati tra alloggi di fortuna e alberghi, le macerie non sono state rimosse, i sopralluoghi devono essere ultimati e, dulcis in fundo, la ricostruzione è un miraggio. Un fallimento annunciato e su cui più volte il nostro settimanale ha acceso i riflettori, ricevendo anche frettolose smentite.

Politica: la class action dei vitalizi

Maurizio Paniz, avvocato veneto, ama vincere le cause perse. Così l’ex deputato Pdl ha accettato di difendere una trentina di ex colleghi parlamentari e oltre cento consiglieri regionali che vogliono far valere i loro diritti acquisiti. Più che un ricorso, sembra una class action.

Storie: Due amici in gamba

Uno ha 44 anni, l’altro 20. Hanno avuto un incidente simile con la moto ed entrambi hanno subito l’amputazione di un arto. Tra di loro è nata un’amicizia all’insegna dello sport e della volontà di riscatto. Per questo hanno deciso di partire per Capo Nord con un viaggio tra bicicletta e trekking. Alla ricerca di una felicità che non si ferma davanti alla disabilità.

© Riproduzione Riservata

Commenti