Panorama 31
Magazine

La sai l'ultima sugli immigrati?

La Francia rispedisce in Italia tutti gli extracomunitari che ritiene provengano dal nostro Paese e che riaccompagnamo a Taranto. Noi li abbiamo seguiti

Il numero 31 di Panorama è in edicola da giovedì 20 luglio. Ecco i principali servizi che potete trovare al suo interno.

COPERTINA - Venite, c'è un immigrato da recuperare

Altro che quote. Ogni giorno i francesi ci consegnano decine di stranieri che, dicono, vengono dall’Italia. E noi ci crediamo sulla parola. Così mandiamo un pullman a noleggio e decine di agenti a scortarlo da Mentone fino a Taranto, il posto più lontano. Il giornalista di Panorama è stato con loro: quasi 20 ore di un viaggio infinito e surreale.
Mentre le regole europee, dalla disastrosa gestione degli immigrati ai vincoli di bilancio, passando per i salvataggi bancari, penalizzano il nostro Paese. E spesso chi spara contro è proprio chi quelle regole le ha sottoscritte o sottovalutate, come i governi Monti, Letta e Renzi.

POLITICA - Lombardia e Veneto, insieme contro Roma

Il 22 ottobre i cittadini di Veneto e Lombardia saranno chiamati a votare per trattenere una parte dei 73 miliardi di euro di tasse che ogni anno vanno allo Stato. Quella lombarda è l’ultima sfida in cerca di consenso del governatore Roberto Maroni. Per la prima volta nella storia della Repubblica due regioni chiederanno, attraverso un referendum, maggiore autonomia nei confronti di Roma. E pur essendo un voto consultivo, se i Sì saranno travolgenti sarà un segnale fortissimo.

TENDENZE - Insoliti sportivi

Basta con il classico jogging sul lungomare o con la sosta agli attrezzi sul belvedere. Si cambia ritmo: la boxe si fa
in acqua, lo sci di fondo sulla sabbia, lo skate con il bastone. È l’evoluzione dello sport in vacanza: variazioni sul tema per movimentare l’estate. E la palestra ce la mettiamo in valigia.

PERSONAGGI - Il mio ristorante è scientifico

Costerà 10 milioni di euro il progetto dello chef Ferran Adrià, il più rivoluzionario del mondo, con il suo ElBulli Lab: dove un team di 50 persone, tra cui neuropsicologi, creativi, studenti, archivisti lavorano e inventano. Fra tre anni il nuovo ristorante aprirà a Barcellona, intanto lui lancia Bullipedia, enciclopedia di scienze, arti e mestieri.

© Riproduzione Riservata

Commenti