Flair

Il nuovo Flair guarda a Oriente

Un numero dedicato alla creatività dell’Est, tra moda e arte

Katja Rahwles

– Credits: Katja Rahwles

Il XXI sarà davvero il «secolo asiatico»? Partendo da questa domanda Flair, il magazine di moda, arte, cultura allegato al prossimo numero di Panorama, in edicola dal  21 febbraio, è andato a cercare risposte in «luoghi orientali» poco battuti e insospettati.

La moda, nei giorni delle sfilate delle collezioni autunno-inverno 2013, racconta storie che partono da un Giappone postmoderno ma s’irradiano in uno stile globale: ecco che si rivisitano i Sixties della Swingin’ London e di Andy Warhol, si fanno convivere materiali originali come il plexiglas e dettagli haute couture.
La quintessenza della stagione primavera-estate 2013 (sexy, optical, sofisticatamente rock) è nella cover story scattata da Katja Rahlwes e interpretata dalla super top Karmen Pedaru.

Morgan celebra David Bowie alla vigilia del suo ritorno sulla scena (e di una grande retrospettiva).

Taryn Simon produce un artwork di sue opere in esclusiva per Flair. Delfina Delettrez Fendi incontra Nico Vascellari.

La musa Michèle Lamy si racconta ad Angelo Flaccavento. Francesco Vezzoli ricorda Mariangela Melato.

E, ancora, interviste a Beatrice Trussardi, Charlotte Free, Ryan McGinley, Grimes e molti altri protagonisti.

E non è finita qui! Da questo mese si può acquistare la versione deluxe di Flair (e Icon) in punti vendita selezionati in tutta Italia. Potete trovare l'elenco dei punti vendita a questo indirizzo oppure scaricare il file con l'elenco delle edicole (trovate il file in fondo all'articolo).

Leggi online il numero di Flair di Febbraio

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>