copertina-panorama
Magazine

Duri & Impuri

La resa dei conti nel M5S che doveva tagliare la testa ai politici in nome della sua integrità morale e si trova ad affrontare molte beghe interne

Di seguito i contenuti principali che potete trovare sul numero 8 di Panorama in edicola da giovedì 9 febbraio.

Duri & Impuri
Dovevano tagliare le teste a tutti i politici in nome della loro diversità e integrità morale. Adesso Beppe Grillo, il suo cerchio magico e i Cinquestelle devono fare i conti in casa loro con risse, pasticci e inchieste giudiziarie. Così il Movimento 5 stelle ha smarrito la sua diversità fino a diventare come tutti gli altri partiti. Anche se finora il consenso non ne ha risentito.

Cesare Romiti: la primavera del patriarca
A 93 anni Cesare Romiti è più battagliero che mai. All’indomani del terremoto di agosto che ha colpito il Centro Italia, l’ex amministratore  delegato di Fiat si è recato in quelle terre martoriate e ha adottato 20 famiglie che hanno perso tutto. Ma in questa intervista a tutto campo, il vecchio leone non depone le armi. Anzi. Renzi? «Una delusione. Nessuno sa se  vincerà alle elezioni. Beppe Grillo e Virginia Raggi? «Oggi non voterei né per lui né per la sua sindaca nemmeno se mi torturassero».

Al lupo al lupo
Per ora è stato bloccato il Piano nazionale che prevede anche abbattimenti selettivi di esemplari di questa specie in crescita. Ma la convivenza tra lupi e uomo resta problematica. «Non gestirla», dice il biologo Luigi Boitani, autore del provvedimento «è ipocrita, un boomerang per la stessa conservazione».

Le soldatesse anti Isis
Le Donne del sole sono un battaglione femminile addestrato a combattere. Nel loro mirino ci sono i seguaci dello stato islamico che a Mosul, in Iraq, hanno rapito madri, mogli e figlie e le hanno trasformate in schiave del sesso. Ora le vogliono liberare. Armi in pugno.

© Riproduzione Riservata