Aziende

Mps, screzi nel Tribunale di Siena - Il documento

Novità investigative ma anche stress, polemiche e botta e risposta duri nella piccola procura finora impeccabile

(Credits: PAOLO CERRONI / Imagoeconomica)

Se non è uno scontro fra toghe, quantomeno è la spia di un malessere che monta. Di certo la lettera inviata lo scorso 26 aprile al Consiglio superiore della magistratura da parte del presidente del tribunale di Siena Stefano Benini e la reazione stizzita di uno dei giudici citati nel documento, il gip Ugo Bellini, raccontano molto del clima che si respira all’interno del Tribunale senese impegnato da mesi nelle difficili indagini sul Monte dei Paschi. Il numero 22 di Panorama (in edicola dal 16 maggio) ricostruisce le principali novità investigative, ma sopratutto analizza screzi, polemiche e motivi di stress che iniziano a minare una piccola procura finora distintasi per la sua compattezza e impermeabilità. La versione integrale del documento spedito al Csm, dove si elencano i problemi, le incompatibilità e le carenze d’organico del tribunale senese, è scaricabile da qui.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti