Economia

Le sette invenzioni (assurde) vendute in tutto il mondo

Divani che non si macchiano, sculture di formaggio e altri cinque oggetti strani che spopolano nei negozi

La busta alla pancetta (Credits: J&D Foods)

Al giorno d'oggi, pur di vendere, si mette in commercio di tutto. Accessori strambi, apparentemente inutili, che tuttavia hanno un mercato. Ebbene, questa settimana vi proponiamo sette invenzioni che, oltre a divertirvi, potrebbero indurvi a cimentarvi in qualche bizzarra avventura. Che, magari, potrebbe anche farvi guadagnare qualche euro in più.

1)  Mobili per appartamenti tendenzialmente sporchi. Se avete animali domestici che faticano a rispettare le regole base della convivenza familiare o bimbi piccoli che vi lasciano spesso macchie di saliva qui e là, sappiate che negli Stati Uniti esiste un'azienda, la Slobproof!, che realizza sedie e divani foderati con uno speciale tessuto a prova di sputo, e non solo. In grado di assorbire i liquidi senza lasciare macchie.

2) Sculture di formaggio. Sara Kaufmann, in arte "Lady Formaggio", si guadagna da vivere spostandosi in giro per il mondo a manipolare forme gigantesche di formaggio cheddar, il preferito degli anglosassoni, da esporre presso negozi di alimentari, ma anche durante eventi sportivi, festival, e set fotografici. Lady formaggio, infatti, è in grado di modellare sculture per ogni occasione. Dalla barchetta che può piacere ai più piccini a skyline delle principali città del mondo che lasciano a bocca aperta anche gli adulti. 

3) Un universo di pancetta. E' quello creato e commercializzato da J&D Foods, un'azienda americana fondata nel 2007 da due amici innamorati della pancetta che oggi produce numerosi alimenti...al gusto di pancetta. Crostini, sale, maionese, popcorn, ma anche lucidalabbra e buste da chiudere leccando...una striscia dall'immancabile sapore di pancetta.

4) Collane di defunti. Per quanto macabro possa sembrare, il business dei gioielli contenenti le ceneri di persone care o addirittura di animali domestici funziona. Basta spedire un mezzo cucchiaino di cenere al Purple Cloud Studio di Land O' Lakes, in Florida, per ricevere deliziosi pendenti in cui sono stati ben sistemate le cenere del defunto. Per chi invece preferisca non indossare i resti dei propri cari, questo studio della Florida suggerisce di incastonarli in ciotole o fermacarte.

5) Sapone di panetteria. E' commercializzato da una panetteria dell'Arizona, che si è presa la briga di mettere sul mercato saponi, creme, dentifrici, e prodotti per capelli che assomigliano nella forma e nel gusto a panini, dolci e brioches appena sfornate.  

6) Memoria virtuale. Serve per lasciare videomessaggi-ricordo alle persone che ci sono più vicine. Vengono registrati quando l'utente ritiene sia arrivato il momento giusto, e vengono consegnati alle persone e nel momento indicati da quest'ultimo nella fase di registrazione, ma rigorosamente dopo la sua morte. Il servizio si chiama Immortum, e negli Stati Uniti è richiestissimo.

7) Matrimonio in un rimorchio. Una cerimonia completa costa appena 129 dollari, e l'azienda di Las Vegas che la organizza è disponibile a spostare il furgone in cui si svolgerà la cerimonia nel luogo stabilito. Che resta, però, l'unico dettaglio deciso dagli sposi, perché il servizio Wedding Wagon si occupa anche di trovare celebrante e testimoni. 

 

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le notizie scientifiche più curiose del 2012

I segreti del cervello, le conseguenze dei cambiamenti climatici, i dilettanti che si scoprono scienziati e gli oggetti di uso comune che fanno cose fuori dal comune: ecco alcune delle scoperte e invenzioni più strane dell'anno che sta per finire

Commenti