Libri

Dieci libri belli in uscita a gennaio: i bestseller delle prossime settimane

Nuovi romanzi da Wilbur Smith, John Grisham, Andrea Camilleri e...

– Credits: Morphomir / flickr.com

Passata la festa, si torna a pubblicare libri. Natale è il periodo dell'anno in cui se ne vendono molti e nel quale, di conseguenza, le case editrici tendono a concentrare la produzione editoriale (di solito i titoli più appetibili sono pubblicati a novembre, in vista dello shopping da regalo). A gennaio, però, gli editori sono già rientrati per sfornare novità. Alcune sono già uscite nella settimana del 3 gennaio (il sesto Diario di una schiappa , sicuro bestseller per giovanissimi) ma quelle che seguono sono probabilmente le più attese del momento.

L’ex avvocato, di John Grisham (Mondadori) - Sicuramente salirà in cima alle classifiche il nuovo thriller di John Grisham. L’ex avvocato del titolo non è un professionista in pensione ma un detenuto, radiato dall’albo e sbattuto in galera per una storia di riciclaggio. Ma anche dal carcere l'ex avvocato riesce ad occuparsi di un caso importante, l’omicidio di un pezzo grosso della magistratura federale... Un thriller appena uscito, già in libreria.

Gli onori di casa, di Alicia Giménez-Bartlett (Sellerio) - Oh, finalmente torna Petra Delicado, la detective di Alicia Gimenenz-Bartlett, accompagnata dalla sua spalla, il fido Fermìn Garzon. E Petra torna proprio in Italia, perché questa volta il caso prevede una missione dei due a Roma. I fan dell’ispettrice aspettano dal 2009 (Il silenzio dei chiostri, sempre Sellerio) questo nuovo romanzo, in libreria dal 10 gennaio.

Il tuttomio, di Andrea Camilleri (Mondadori) - Il 2012 è stato un altro anno di grandi successi per Andrea Camilleri. Ora lui, infaticabile, a meno di tre mesi da Una lama di luce (Sellerio) inaugura il 2013 con un nuovo titolo. Ma stavolta non si tratta di un giallo bensì il raffinato e ironico romanzo con protagonista una trentenne molto avvenente e un po’ selvatica, Arianna, alle prese con un moderno Minotaturo... Da oggi in libreria.

L'angelo Esmeralda, di Don DeLillo (Einaudi) - Nella sua straordinaria carriera di romanziere (e di eterno candidato al Nobel) Don DeLillo non aveva mai pubblicato una raccolta di racconti. Ecco quindi che esce anche da noi L’angelo Esmeralda, nove storie brevi ma fulminanti, in libreria dal 22 gennaio.

Morte a Pemberley, di P. D. James (Mondadori) - La regina del giallo all’inglese si avventura nel XIX secolo con un espediente letterario che delizierà gli ammiratori di Jane Austen. James infatti prende i protagonisti di Orgoglio e pregiudizio, li fa sposare e poi li piazza in quello che ha tutta l’aria di essere un thriller. Molto british, molto cool. In libreria dal 22 gennaio.

Ogni angelo è tremendo, di Susanna Tamaro (Bompiani) - L’autrice di Va’ dove ti porta il cuore ci prova con le 260 pagine di questo nuovo libro, opera in equilibro fra il romanzo di formazione e l’autobiografia (nella bambina che diventa adulta non è difficile riconoscere Tamaro stessa). In libreria dal 23 gennaio.

Cocaina, di Massimo Carlotto, Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo (Einaudi) - Dopo Giudici (tre storie firmate dal collettivo Cammilleri, Lucarelli e De Cataldo) Einaudi riunisce ancora un bel terzetto di narratori per affidar loro questa promettente raccolta di storie noir italiane. Ad incrociare le trame dei tre racconti, il commercio (e l’uso) della droga più redditizia che ci sia.

Entra nella mia vita, di Clara Sànchez (Garzanti) - Nel 2010 Sànchez aveva pubblicato il romanzo Il profumo delle foglie di limone, superbestseller da alta classifica in mezza Europa, Italia compresa. Ripetere un simile successo non è facile: questo è il nuovo romanzo. Rispetterà le attese delle fan? In libreria dal 17 gennaio.

L'ultima fuggitiva, di Tracy Chevalier (Neri Pozza) - Un'altra scrittrice da anni nel mirino delle grandi aspettative. Tracy Chevalier è divenuta famosa in tutto il mondo per La ragazza con l’orecchino di perla (1999), romanzo ispirato alla modella del noto quadro di Vermeer. Il nuovo libro di Chevalier ha come sfondo l’America schiavista dell’Ottocento. E sarà sugli scaffali delle libreria italiane dal 10 gennaio.

Vendetta di sangue, di Wilbur Smith (Longanesi) - Il signor Wilbur Smith oggi è un vispo ottantenne che nella sua lunga vita ha venduto la bellezza di centoventi milioni di copie in tutto il globo. Il numero probabilmente aumenterà grazie a questo nuovo thriller con protagonista Hector Cross (lo stesso di La legge del deserto del 2011). Vendetta di sangue esce nelle librerie nostrane il 31 gennaio 2013, e pare che proprio in quella occasione Smith farà una capatina in Italia per presentarlo.

© Riproduzione Riservata

Commenti