OlimpiadiDegliAnimaliCopertina
Libri

Le Olimpiadi degli animali: un'assurda gara di quadrupedi e volatili

"Le Olimpiadi degli animali" è un'esplosione di colori vintage per giocare, osservare e imparare a contare

Le Olimpiadi degli animali di Virginie Morgand, edito da la Nuova Frontiera Junior, non è solo un libro, ma una vera promessa di stranezze e divertimento: un'esplosione di colori dal tono vintage che fin dalla copertina regala allegria e buon umore. Tra una gara di nuoto e una competizione di salto in alto, i piccoli lettori sono invitati a contare da 1 a 20 e poi da 20 a 1, stimolando la ricerca del dettaglio nelle immagini. 

Le Olimpiadi degli animali cominciano con 1 coppa in palio e 2 bei colpi di fischietto: ma per quali specialità concorrono gli animali? Se il sollevamento pesi resta appanaggio degli orsi e il nuoto dei coccodrilli, che animale sarà il corridore più veloce? E quale si distinguerà nella ginnastica? Tra ippopotami che ballano ritmica e gatti arbitri, le Olimpiadi sembrano proprio un'occasione perfetta per radunare tutto il mondo animale. 


 

Con colori pieni e vivaci e illustrazioni lineari, che richiamano la grafica anni Cinquanta, Virginie Morgand ci regala un tuffo nell'assurdo come solo i libri per bambini sanno fare. Non solo. Le Olimpiadi degli animali sono un'ottima occasione per ripassare i numeri e per giocare a scoprire i dettagli nascosti nelle immagini. 

Da 4 anni in su. 

Le Olimpiadi degli animali, Virginie Morgand, la Nuova Frontiera Junior, 2016

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti