Libri

Haruki Murakami torna in Occidente nel 2014

In arrivo le traduzioni del nuovo, attesissimo romanzo del maestro nipponico, già campione di incassi in Giappone 

haruki-murakami-1

Haruki Murakami – Credits: YOSHIKAZU TSUNO/AFP/Getty Images

Mentre non ha ancora smesso di vendere cifre da record in Giappone , l’ultimo romanzo di Haruki Murakami, Shikisaiwo Motanai Tazaki Tsukuru to Kareno Junreino Toshi (traducibile in italiano come L'incolore Tsukuru Tasaki e i suoi anni di pellegrinaggio), vedrà pronta la sua traduzione inglese per la fine del 2013, e quindi la pubblicazione nel corso del 2014.

Al cambio di lingua sta lavorando Philip Gabriel, docente di Letteratura Giapponese all’Università dell’Arizona, che, parlando proprio dell’ultimo lavoro del maestro nipponico in un’intervista all’Asahi Shimbun, ha dichiarato:

“Il lavoro di Murakami appare ‘americano’ a prima vista. L’influenza delle sue letture di opere americane e l'amore per la cultura popolare americana sono chiari. Ma ci sono anche forti aspetti ‘giapponesi’, soprattutto riguardanti la storia del paese e i recenti cambiamenti. Ma anche gli echi della Seconda Guerra Mondiale, l’Aum Shinrikyo [il movimento religioso responsabile dell’attentato alla metropolitana di Tokyo nel 1995, ndr], il terremoto di Kobe e il declino economico degli ultimi vent’anni. In questo senso Murakami è veramente uno scrittore giapponese”.

Tali caratteristiche non sono una novità. Il successo raccolto in tutto il mondo con Norwegian Wood , Kafka sulla spiaggia o il più recente 1Q84 è arrivato proprio per la capacità dimostrata da Murakami di saper unire Occidente e Oriente in uno stile unico, riconoscibile e di alta qualità.

Le parole di Philip Gabriel rappresentano quindi un segnale di continuità artistica dell’autore. E sono quindi anche garanzia di ottimi risultati, del resto già anticipati con il lancio in madrepatria.

Per l’Italia intanto non c’è ancora una data precisa, anche se Einaudi sembra sia già pronta e scattante per seguire a ruota i colleghi anglosassoni. Gli spagnoli non hanno invece perso tempo, programmando l’uscita del romanzo per il prossimo 15 ottobre.

© Riproduzione Riservata

Commenti