Libri

Del Vecchio, Carocci, Libromania.net: libri che si rifanno il look

L’editrice Carocci ridisegna i saggi della collana Studi Superiori, Del Vecchio si dà un volto nuovo mentre Libromania.net lancia sul web la sua nuova collezione di ebook. Tre collane in cui la grafica è protagonista

Anche l’editoria italiana si prepara per la prova costume. Già da questa primavera erano stati avvistati sugli scaffali delle librerie le prime prove di stile che ora, sotto il sole dell’estate, mostrano a pieno i propri frutti. Ecco tutte le novità:

Forme Lunghe, Del Vecchio editore

Vista la portata del restyling firmato Ifix, parlare di rivoluzione non sarebbe eccessivo: sul piatto di copertina si scatenano bombardamenti di font, tondo e corsivo si sfidano a duello, la titolazione si fa elemento grafico e gli elementi grafici si fanno titolazione nella mischia di vintage e modernismi che tanto piace a Maurizio Ceccato; la quarta sparisce sostituita da una elaborazione grafica delle parole chiave del testo, mentre alle discrete bandelle viene lasciato ogni onere informativo. Per concludere, gli interni custodiscono un ritratto dell’autore e un bugiardino con le istruzioni per l’uso (“sconsigliato in caso di patologie di ignoranza perniciosa”). 

Studi Superiori, Carocci

Dopo essere intervenuto sulle collane Saggi, Sfere, Frecce, Quality Paperbacks e Bussole, Riccardo Falcinelli, art-director della casa editrice, si dedica a rinnovare il resto del catalogo della storica Carocci portando a compimento un restyling atteso da tempo. È la volta della collana Studi Superiori, monografie pensate soprattutto per il mondo universitario. Si opta per una grafica aniconica, basata su trenta pattern differenti, sette posizioni del piatto e quindici combinazioni di colore: una soluzione adatta a tenere il ritmo delle oltre duecento novità previste ogni anno, semplice ma gradevole.  

Libromania.net, De Agostini-Newton Compton

Di estrema semplicità la grafica espressa da Netphilo per le pubblicazioni di Libromania.net , la neonata piattaforma di pubblicazione digitale targata De Agostini-Newton Compton. Appena due colori in copertina a dichiarare immediatamente il genere della pubblicazione, due fasce per titolo (grandissimo, adatto agli spazi minimi offerti dagli store online) e autore, legate da un oggetto-simbolo depositario unico del valore iconico del prospetto. Gli ideatori del progetto sono Francesco Baucia, Luigi Orlotti, Mattia Visentin.

© Riproduzione Riservata

Commenti