brandon-graham_king-city_00
Fumetti

'King City' di Brandon Graham

Le fantastiche avventure di un ragazzo e del suo supergatto in una metropoli in cui può succedere di tutto

"King City" è la prima opera ad ampio respiro del vulcanico fumettista statunitense Brandon Graham, pubblicata in Italia da Panini Comics.

Il volume inizia con Joe, giovane ladro e "signore dei gatti", che torna nella folle e frenetica King City con il fido superfelino Terricolo JJ De Gattibus Terzo. Il ragazzo rimange presto invischiato nelle peripezie dell'amico Pete, della sexy avventuriera Beebay, della ex compagna Anna e nel contrastare una terribile minaccia demoniaca.

964325

La vera protagonista delle oltre quattrocento pagine di fumetto è la città, brulicante di personaggi improbabili, scontri, storie d'amore, imprese spettacolari e pause con gli amici davanti a un buon pasto.

King City offre stupefacenti e ariosi panorami Moebiusani ma anche l'horror vacui di vicoli brulicanti di locali e insegne tipico delle metropoli asiatiche. È popolata di schiave aliene, reduci della guerra agli zombie, re demoni, donne con quattro cervelli, ninja, ex astronauti yeti, hummus posseduti e decine di invenzioni divertenti e terrificanti che popolano una storia che fonde western, fantascienza, horror e tranche de vie.

964321

Le invenzioni grafiche vanno di pari passo a quelle linguistiche che - ben rese nell'edizione italiana - danno spessore a una vicenda di per sé abbastanza lineare a dispetto dei diversi fili narrativi. In ultima analisi l'opera è un'ode al piacere della vita e dell'amicizia, oltre che del buon fumetto.

"King City" è stato realizzato nel corso di un lungo periodo e lo stile e la tecnica narrativa di Graham si affinano in corso d'opera. Pagina dopo pagina il disegno si fa più arrotondato e levigato e l'autore approda a una spettacolare sintesi delle varie influenze asiatiche, europee e statunitensi.

964322

Come e più che in "Multiple Warheads", Graham lavora per accumulo.
A un certo punto l'autore si arrende all'evidente impossibilità di portare a degna conclusione la trama. La storia si risolve quindi in maniera un po' sbrigativa, cosa che però non vanifica il piacere di immergersi in un mondo popolato da una miriade di personaggi, elementi e sottotrame offerti generosamente e caoticamente al lettore.

964320

"King City" è un volume brossurato in bianco e nero di 424 pagine. È pubblicato in Italia da Panini Comics nella collana 9L e proposto a 24 Euro.

Si ringrazia Serena Di Virgilio per la collaborazione nella realizzazione dell'articolo.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti