All'eta di 62 anni è morta Anna Marchesini, talento comico straordinario. Ad annunciarlo il fratello Gianni in un post su Facebook: "Prima che lo sappiate da quel tritacarne dell'informazione, tengo a dirlo io. Ora in questo momento è morta mia sorella Anna Marchesini. Grazie a tutti. Non sarò in grado di rispondervi".

Nata il 19 novembre 1953 a Orvieto, nella sua cittadina lunedì alle 16 si terranno i funerali in forma privata. Sua figlia ventitreenne Virginia, nata dal matrimonio finito con l'attore Paki Valente, si è laureata pochi giorni fa e Anna ha avuto almeno la gioia di vederla. 

Celebre per gli sketch nel trio con Massimo Lopez e Tullio Solenghi, amatissima dal pubblico, Anna Marchesini ha consacrato la vita alla comicità e al teatro, facendo ridere generazioni di italiani prima che la malattia le mettesse un freno. L'artrite reumatoide ha minato la sua capacità di movimento, colpendola nelle articolazioni.

Negli anni ci ha regalato personaggi indimenticabili e risate. Come dimenticare la Signorina Carlo, che entrava in scena con quel suo "buonaseraaa" sibilato e si contorceva in smorfie simpatiche e tenere, ammettendo "siccome che sono cecata", e si arrampicava in parole impossibili che non riusciva a dire tipo "precipitandovicisi"?! E poi la sessuologa Merope Generosa, la Sora Flora, la cameriera secca dei signori Montagné, la Piccina.

"Sono così interessata, appiccicata, morbosamente ghiotta, obesa di vita che mi interessa pure la morte che della vita è il finale e non è detto".

Dopo gli esordi in diverse piece teatrali e nel campo del doppiaggio, dove incontrò nel 1982 Massimo Lopez (entrambi voci della serie animata Supercar Gattiger), dal 1982 al 1994 Anna ha fatto parte di quel Trio benissimo assortito Solenghi-Marchesini-Lopez. Il loro apice fu la parodia de I promessi sposi, trasmessa su Rai 1 in cinque puntate nel 1990. Anna era Lucia Mondella, ma anche Agnese, Perpetua, la Madre badessa e chi più ne ha più ne metta. Fu un autentico successo.

Dallo scioglimento del Trio, Anna ha proseguito come solista, consegnando le sue caricature irresistibili alla tv e al teatro. È diventata anche scrittrice (da Il terrazzino dei gerani timidi a Moscerine), mentre la malattia la riempiva di dolori e limitazioni. 
Dopo una lunga assenza, nel 2008 il ritorno in televisione nella celebrazione dei 25 anni di attività del Trio. L'ultima apparizione televisiva risale al 2014, nella trasmissione Che tempo che fa di Rai 3, dove è stata più volte ospite: vederla segnata nel fisico era una sofferenza, ma era una gioia ancor più grande vederla.

Sulla poltrona di Fazio, ha mostrato ancora una volta tutta la sua ironia e anche la sua immensa forza d'animo. Commovente la sua lezione di vita. In occasione della presentazione del libro Moscerine, nel novembre 2013, aveva detto: "Sono così interessata, appiccicata, morbosamente ghiotta, obesa di vita che mi interessa pure la morte che della vita è il finale e non è detto".

Ecco il suo intervento:


Anna Marchesini nei panni della Signorina Carlo:

Addio ad Anna Marchesini, i suoi sketch e personaggi più divertenti - Video da YouTube
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti