Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Cinema

Woody Allen sul suo biopic: "Curioso parli bene di me anche Diane Keaton"

La prima video-biografia autorizzata del regista newyorchese in anteprima al Tribeca Firenze

 

Domani al Tribeca Firenze verrà proiettato in anteprima nazionale Woody Allen: a documentary, la prima video-biografia autorizzata di Woody Allen .

E da New York intanto giunge la benedizione dell'autore di Manhattan e Io & Annie:

"È la prima volta che autorizzo un docufilm biografico su di me. Perché non l'ho fatto prima? Forse nessuno ci aveva mai pensato. In realtà volevo rifiutarmi ma in fondo avevo del tempo libero e non sapevo cosa fare prima della partita dei Knicks".

------

Il film è stato realizzato dal regista Robert Weide che ripercorre, citando film, battute, aneddoti e materiale inedito, la lunga carriera del sarcastico e dirompente scrittore, regista, comico e musicista newyorkese. Tante anche le testimonianze di attori hollywoodiani e non. Ci sono Diane Keaton, Sean Penn, Owen Wilson, Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Martin Scorsese, la nostra Gina Lollobrigida e lo stesso, divertito e divertente, Woody Allen.

Quest'ultimo commenta ancora:

"Curioso che tutti gli intervistati parlino bene di me, compresa la mia ex fidanzata Diane Keaton. Non ricordo altro che litigate sui miei set".

------

Woody Allen: a documentary è il film d'apertura della prima edizione del Tribeca Firenze (che si svolgerà dal 13 al 17 giugno), nato tra la collaborazione tra il Tribeca Film Fest di New York fondato da Robert De Niro e il Tuscan Sun Festival.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>