@GraGrazer: Sono felice ed ottimista di natura

Ho dovuto inseguirlo, braccarlo, minacciarlo ma alla fine ci sono riuscita… ecco a voi la violentissima intervista a GraGrazer blogger pericolosissimo: Hai il diritto di rispondere alle domande che seguiranno, di fare una telefonata a casa, d’usare l’aiuto del pubblico …Leggi tutto

Schermata-2012-11-21-a-20.44.57.png

Ho dovuto inseguirlo, braccarlo, minacciarlo ma alla fine ci sono riuscita… ecco a voi la violentissima intervista a GraGrazer blogger pericolosissimo:

Hai il diritto di rispondere alle domande che seguiranno, di fare una telefonata a casa, d’usare l’aiuto del pubblico e di chiamare un avvocato. Chiaro?

L’avvocato è già pronto, il resto non serve. Anche perché a casa non ho telefoni.

Prima di tutto chi sei e come hai fatto a diventare quello che dici d’essere? Bada di non mentirmi ho i miei informatori

Il problema di base è che nemmeno io so chi sono, e pure io ho i miei informatori. A questo punto mi sorge il dubbio che ho scelto informatori sbagliati. Per come ho fatto, stessa cosa, né più, né meno. Cercherò informatori migliori, sempre che sulla piazza ce ne siano ancora.

Perché il tuo blog è così in vista?

Il blog è in vista per vari fattori. Anni fa (quando diedi una mano a Page, nel lanciare Google) inventai il GrazRank, poi Page che è schizzinoso come pochi si incazzò di brutto, quindi diedi a lui il merito e nacque il PageRank. Da lì fu tutto in discesa, Page mi inserì nella directory ufficiale di Google e le entrate salirono in maniera imbarazzante. A parte gli scherzi non so il motivo, lo chiamerei botta di culo. Anche se facendolo in maniera gratuita, quindi senza pubblicità, non ho mai guardato alle entrate. Anzi, non mi interessano.

HO DETTO DI NON MENTIRMI! PARLA!

Calma! Ho detto la verità nel finale sopra, non so i motivi. Però pensandoci un motivo c’è, per due anni ho parlato principalmente di un cantante, che ha un grosso seguito di fan, Valerio Scanu. In quel periodo le visite sono aumentate parecchio, poi per fatti non dipesi da me, tutto finì. Ma è storia passata. Ci tengo a precisare che Valerio non c’entra nulla, tutto è nato solo ed esclusivamente da alcuni suoi fan.

Cosa fai quando non sei collegato in rete?

Amo dormire, quindi se non ho impegni, dormo. Ovviamente quando non dormo sono sveglio, eh. Sin troppo.

Qual è il tuo obiettivo? Cosa stai costruendo…

Obiettivi nessuno in questo momento. Sono felicemente fidanzato, vivo bene, mi diverto, quindi cosa volere di più. Un bicchiere d’acqua…

No, avrai un bicchiere d’acqua solo dopo aver risposto a tutte le domande chiaro? Ripeto: Qual è il tuo obiettivo?

Se ne vuoi uno per forza, te lo do: costruire un partito politico, fare le primarie e quando ho il candidato chiudere il partito. Così facciamo anche noi un po’ di cinema, anzi un po’ di teatrino.

Chi sono i tuoi più stretti collaboratori se ne hai?

Ora non ne ho. Già non mi sopporto da solo.

Il personaggio che proviene dal mondo dello spettacolo che sa usare meglio i social e chi invece dai social potrebbe benissimo entrare a fare parte del mondo dello spettacolo?

Bella domanda! Non facile da rispondere ma ci provo. In Italia i social sono usati diversamente rispetto ad altri Stati, primo tra tutti gli Usa. Ho notato ad esempio personaggi super conosciuti, da Lady Gaga a Paris Hilton, tanto per citare due nomi tra i centinaia, che durante le elezioni hanno apertamente detto chi votavano ed incitavano i propri fan a votare. Facendo tra l’altro bellissimi Tweet. In Italia nessuno dello spettacolo si espone, forse per paura di perdere il lavoro, visto che le Tv sono controllate dalla politica. Quindi mi devo basare sull’uso dei social in maniera diversa, in questo caso Selvaggia Lucarelli è la migliore. Senza dubbi. Sulla seconda domanda, non saprei, se devo dire un nome dico Natàlia Cavalli. Mi sembra di altro livello rispetto ad altri.

Qual è stata l’intervista che hai amato di più fra tutte quelle che hai fatto?

Mi piace molto intervistare Virginio Simonelli, ex di Amici. Persona molto educata e perbene. Con tra l’altro un ufficio stampa altrettanto disponibile ed alla mano.

La critica più sterile che hai ricevuto o che hai letto in rete?

Sono due le critiche più sterili, non una. Una dai fan di Valerio Scanu, che mi hanno attaccato senza motivo, dicendo che usavo Valerio per le entrate al blog, quando delle entrate, come già detto prima non mi interessa nulla, facendo tutto in maniera gratuita, anzi, avendo pure le spese del server. La seconda è di pochi giorni fa, per aver scritto che Scialpi ora si fa chiamare Shalpy e quindi si è rifatto il nome mi sono giunti attacchi sia da lui che dai suoi fan. Tra l’altro mi ha dato del coglione, e dice il contrario, che io l’ho dato a lui. Ma alla fine chi se ne frega, so di aver ragione, anzi, ho pure il Tweet dove lo dice, visto che lui ora si è lucchettato il profilo.

3 profili tw da segure e 3 blog da consigliarci?

GRAZIANO NON FARMI PERDERE LA PAZIENZA, TE LO CHIEDO CON LE BUONE, PARLA! 

3 profili tw da segure e 3 blog?

Allora, tre profili Twitter da seguire non sono italiani (così non faccio torto a nessun nostro connazionale). Primo tra tutti @MiaFarrow che mette parecchie notizie di carattere umanitario, poi @PerezHilton per stare sempre aggiornati in tempo reale sul gossip di tutto il Mondo, e per ultima la più conosciuta Twitstar del Mondo, @kellyoxford che da semplice casalinga grazie a Twitter è diventata talmente famosa che ora è a Hollywood. Kelly fa Tweet satirici, davvero un genio.

L’ultima domanda e poi se i libero d’andare, ma vedi di rigare dritto la prossima volta potrebbe andarti peggio… l’ultima domanda: sei felice?

Sono felice ed ottimista di natura, quindi anche domani sarò felice.

Seguitelo qui, ora che l’ho bloccato, @GraGrazer e qui www.webl0g.net

© Riproduzione Riservata

Commenti