Ma io ci credo un sacco a Babbo Natale!

“Papà, Alessio dice di Babbo Natale non esiste!” Povero Alessio…mi sa che Babbo Natale, se non crede che esiste, non gli porterà i regali… “Papà, ma io ci credo un sacco a Babbo Natale!” Caro Babbo Natale (la scrittura …Leggi tutto

babbo-natale.jpg

Santa Claus reads letters coming in from the world in his "office" in Rovaniemi, on December 16, 2008. Rovaniemi's Christmas theme park is in full swing, teeming mainly with families with children eager to meet Santa and his elves. In 2007, almost one million tourists visited Finnish Lapland above the Arctic Circle, 360,000 of whom were foreigners, mainly from Britain, Germany, France, the Netherlands, Norway and Russia, according to the regional council of Lapland. AFP PHOTO / OLIVIER MORIN (Photo credit should read OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)

“Papà, Alessio dice di Babbo Natale non esiste!”

Povero Alessio…mi sa che Babbo Natale, se non crede che esiste, non gli porterà i regali…

“Papà, ma io ci credo un sacco a Babbo Natale!”

 

Caro Babbo Natale (la scrittura è della Seconda, che si presta perché lui ancora non sa scrivere)

sono Piccolo, ti ricordi di me? Come stai? Io sono stato abbastanza buono, litigo ogni tanto con mia sorella Seconda, ma lei dice che non fa niente. E ti prometto che non lo faccio più…

Quest’anno vorrei in regalo un calcetto calciobalilla, ma grande come quello che c’era al bar della spiaggia, tu lo hai mai visto? Poi mi piacciono anche i libri e i film cartonianimati, ma quelli scegli tu. Voglio anche un albero, ma non molto grande perché non abbiamo un giardino. Il mio indirizzo è sempre quello dell’anno scorso

Ciao, e salutami le renne

Piccolo

© Riproduzione Riservata

Commenti