Uncategorized

Opportunità di lavoro da prendere al volo: Emirates cerca (anche) in Italia

Se su questa terra (leggi Italia e dintorni) è difficile trovare lavoro, tanto vale cercare per aria. E prendere al volo l’opporunità offerta da Emirates, che sta cercando 4.000 assistenti di bordo da collocare sui velivoli della propria flotta. La …Leggi tutto

Cabin-Crew-3.jpg

Se su questa terra (leggi Italia e dintorni) è difficile trovare lavoro, tanto vale cercare per aria. E prendere al volo l’opporunità offerta da Emirates, che sta cercando 4.000 assistenti di bordo da collocare sui velivoli della propria flotta. La compagnia aerea degli Emirati arabi con sede a Dubai ha programmato le date dei Cabin Crew Open Day in Italia, una serie di incontri per selezionare i nuovi candidati. E visto che il lavoro di hostess e di steward è tra i più ambiti tra gli amanti dei viaggi, perché non andare a raccogliere informazioni e magari presentare il proprio curriculum (da redigere in inglese e accompagnare con una foto)?

Durante il Cabin Crew Open Day i responsabili incaricati alla selezione forniscono informazioni approfondite sul tipo di lavoro da svolgere a bordo degli aerei e sull’eventuale (in caso di reclutamento) training a cui sottoporsi nella sede di Dubai. Ecco dove e quando presentarsi:

Roma: 13 ottobre alle 9 presso presso l’Hotel Hilton in Via Arturo Ferrarin, 2 (Fiumicino)
Bologna: 19 ottobre alle ore 9 presso il Savoia Hotel Regency  in Via Del Pilastro, 2
Milano: 3 novembre alle ore 9 presso lo Sheraton Milano Malpensa Airport Hotel & Conference Centre, Aeroporto Malpensa 2000, Terminal 1 – Ferno, Varese
Bolzano: 9 novembre (location da definire)
Firenze: 13 novembre (location da definire).

Il reclutamento è aperto a uomini e donne che abbiano compiuto i 21 anni ed è possibile registrarsi direttamente dal sito di Emirates. I principali requisiti richiesti? Diploma di scuola superiore, ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato, non avere tatuaggi visibili quando si indossa l’uniforme, idoneità fisica. Altre info sui requisiti si trovano qui
Lavorare per Emirates può essere molto stimolante: è una compagnia in forte crescita, che investe non solo in nuove rotte e nella flotta aerea, ma anche in capitale umano. Le 4.000 persone che sta cercando in tutto il mondo diventeranno operative entro l’anno (attualmente il team internazionale è di oltre 15.000 assistenti di volo provenienti da 120 Paesi). Emirates vola in più di 120 destinazioni in tutto il mondo con una flotta tecnologicamente avanzata composta da 183 aerei wide-bodied. Ha ordini per un totale di 220 aerei, del valore di oltre 64 miliardi di euro, ed è il principale cliente di Airbus A380.  La compagnia è cresciuta esponenzialmente dalla nascita nel 1985: ogni anno ha registrato una crescita costante superiore al 20%. Nel 2011-2012 ha trasportato 34 milioni di passeggeri: un aumento dell’8% rispetto all’anno precedente, con un utile netto di circa 487 milioni di euro.

In ottobre-novembre anche Ryanair apre le selezioni in vista di un incremento del suo personale di bordo. Per partecipare, bisogna inviare la propria candidatura a questo sito cliccando sulla città di interesse. I recruitment days per Ryanair si tengono a:

Roma: 9 ottobre
Bergamo: 11 ottobre
Pisa: 15 ottobre
Cagliari: 16 ottobre
Roma: 30 ottobre
Bari:
1 novembre
Trapani:
14 novembre

 

© Riproduzione Riservata

Commenti