Uncategorized

Le ceneri di Gramsci/2

Come già la volta scorsa il dibattito a cinque, anche ieri sera il confronto tra Bersani e Renzi per le primarie del PD ha avuto momenti molto catto-popolari, col segretario che ha chiesto perdono al parroco di Bettola (PC, che, …Leggi tutto

Come già la volta scorsa il dibattito a cinque, anche ieri sera il confronto tra Bersani e Renzi per le primarie del PD ha avuto momenti molto catto-popolari, col segretario che ha chiesto perdono al parroco di Bettola (PC, che, preciso per i lettori distratti, sta per provincia di Piacenza, non per Partito Comunista) per lo sciopero dei chierichetti da lui indetto e guidato in gioventù e con lo sfidante pronto a menzionare le parrocchie come luogo di dibattito politico a fianco delle sezioni di partito. Ho visto, in giro per i social network sui quali ho seguito e commentato il confronto, molta irritazione in più di un militante. A me, invece, sembra tutto molto divertente.

© Riproduzione Riservata

Commenti