Taider lascia l'Inter e cambia agente
ANSA/DANIEL DAL ZENNARO
Taider lascia l'Inter e cambia agente
Sport

Taider lascia l'Inter e cambia agente

Il centrocampista algerino ha detto sì al Southampton. La formula: prestito con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro. Scelto il nuovo procuratore: è suo fratello

Saphir Taider approda al Southampton dopo diverse resistenze. L'algerino in estate aveva declinato diverse offerte, complicando alcune trattative in uscita impostate dall'Inter. Clamoroso il niet al Rubin Kazan, che aveva rischiato di far saltare l'operazione M'Vila. Sognava la Lazio, dove lo rivoleva il suo mentore dei tempi bolognesi Stefano Pioli. Lotito però non ha affondato il colpo. Così alla fine ha accettato, obtorto collo, il prestito al Southampton. Il diritto di riscatto per i Saints è fissato a 9 milioni: probabile quindi che fra dodici mesi rientri a Milano. Intanto oltre a cambiare maglia il nazionale algerino ha scelto di cambiare anche procuratore, affidandosi al fratello e a Frank Trimboli in luogo di George Atangana che l'aveva portato all'Inter l'estate scorsa senza riuscire a mantenerlo alla corte di Mazzarri anche quest'anno. Una sessione estiva rivoluzionaria per Taider che ha visto tramontare l'avventura nerazzurra nel breve spazio di un anno.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti